© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie A

Distorsione alla caviglia, si ferma Bojinov. Marino prova il 4-2-3-1

Distorsione alla caviglia, si ferma Bojinov. Marino prova il 4-2-3-1

Si ferma anche Valeri Bojinov. L'attaccante bulgaro"fatti, ha riportato una distorsione alla caviglia destra durante l'allenamento di questa mattina a Collecchio.

Un nuovo problema per mister Marino che domenica al Tardini ritroverà l’Udinese. Il nome di Bojinov si aggiunge alla lista degli indisponibili: Galloppa (ha rirpeso a correre), Paloschi (dovrebbe tornare tra una o due settimane) e Marques (problemi muscolari). Resta in dubbio anche Antonelli che oggi ha svolto una seduta differenziata. Assenze che non dovrebbero stravolgere le idee di marino che in settimana ha provato il 4-3-3 e il 4-2-3-1 con Angelo a destra, Giovinco a sinistra, Candreva registra e Crespo punta centrale. Sembra questa la soluzione più probabile.
“Conosciamo il 3-5-2 di Guidolin e dobbiamo trovare un sistema per bloccarlo” ha detto Dzemaili durante la consueta conferenza stampa di oggi. “Sarà certamente una gara difficile. Entrambi i tecnici conoscono i giocatori dell’altra squadra molto bene e faranno di tutto per vincere – ha risposto il centrocampista dell’Udinese Kwadwo Asamoah -. Per noi sarà più difficile perchè giochiamo fuori casa, ma abbiamo il vantaggio di conoscere il gioco di mister Marino”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A