Connect with us

Calcio Serie A

Le pagelle di Cagliari-Parma

Le pagelle di Cagliari-Parma

Un Parma dai due volti, vivace e pungente nel primo tempo, opaco e rinunciatario nella ripresa. Il pareggio ottenuto a Cagliari ha permesso a Colomba di lanciare in prima squadra alcuni giovani. Buona la prova di Giovinco, ancora una volta determinante con l'assit per il gol di Bojinov.

PAVARINI 6,5 Agile e astuto su due conclusioni ravvicinate di Ragatzu e Acquafresca. Tradito dal colpo di testa di Felstcher sul gol dell’1-1.

ANGELO 6 L’avvio di partita è condito da incertezza e fragilità difensive. Cresce con il passare dei minuti, nella ripresa difende con efficacia, senza mai osare un blitz offensivo.

FELTSCHER 5 Seconda partita da titolare, ma questa volta nel ruolo di centrale difensivo. Pulito e ordinato in marcatura. Un maldestro colpo di testa regala il pareggio al Cagliari (autogol).

PACI 6 Qualche indecisione nelle chiusure. Sbavature a parte, vince il confronto con Acquafresca, soprattutto sulle palle alte.

GOBBI 6 Si adatta alle situazioni: difensore aggiunto o terzino di spinta. Meglio la fase difensiva. Regge il pressing finale dei sardi.

VALIANI 6 Fa la sua parte: pressa e ruba palloni, ma c’è poca qualità quando si tratta di alzare la testa e impostare. Patisce le progressioni di Nainggolan.

MORRONE 6 La sua partita dura solo 33 minuti. E’ costretto ad uscire per una ferita al volto che ha richiesto alcuni punti di sutura. Mezzora di corsa e pressing, come sempre.

GALLOPPA 6 Finalmente titolare. Recupera palloni e partecipa alla costruzione del gioco. Commette errori gravi come un retropassaggio a Morrone, al limite dell’area, che poteva costare caro (palo di Lazzari).

MODESTO 5,5 Sulla sinistra è una freccia pungente anche se raramente riesce a mettere in difficoltà Canini, il suo diretto avversario. Si spegne nel finale.

GIOVINCO 6,5 Quando torna a centrocampo delizia il pubblico con fantasia e velocità, e ne beneficia tutta la squadra. Firma l’assist per il gol di Bojinov.

BOJINOV 6,5 L’attesa è stata lunga ma a Cagliari è tornato a fare il killer. Segna il terzo gol stagionale, evidenziando voglia condizione.

(33′ pt) ZE EDUARDO 6 Timido ma forzuto nei contrasti.

(22′ st) FILIPE OLIVERA 6 Gioca pochi palloni ma tutti di qualità.

(36′ st) DEFREL ng.

ALL. COLOMBA 6,5 Conferma il 4-4-2 mettendo in vetrina giovani di belle speranze come Feltscher, Ze Eduardo e Filipe Olivera. Lascia qualche dubbio la sostituzione di Bojinov, ma è come voler trovare il pelo nell’uovo. Ottiene il sesto risultato utile consecutivo.

CAGLIARI: Agazzi 6; Canini 6, Ariaudo 5,5 (36′ st Ceppellini ng.), Astori 6,5, Agostini 6 (18′ st Perico 6); Biondini 6, Conti 6, Nainggolan 6,5; Lazzari 6; Ragatzu 5,5 (27′ st Missiroli 6), Acquafresca 5. All. Donadoni 6

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA