Connect with us

Calcio Serie A

EURO 2020: l’Italia travolge il Liechtenstein, doppietta e record per Quagliarella

EURO 2020: l’Italia travolge il Liechtenstein, doppietta e record per Quagliarella

Il risultato parla da solo: Italia batte Liechtenstein 6-0. La seconda gara di qualificazione a Euro 2020, giocata nella cornice del Tardini (20mila spettatori), è stata una passeggiata per gli Azzurri che hanno travolto gli avversari con i gol di un applauditissimo Quagliarella (doppietta), Sensi, Verratti, Kean e Pavoletti. Partita senza storia, già chiusa nel primo tempo (4-0), condizionata anche dall’espulsione del difensore ospite Kaufmann per un fallo di mano in area di rigore; penalty trasformato da Quagliarella che a 36 anni e 54 giorni diventa il marcatore più anziano della storia Azzurra. Tardini in festa, grande risposta da parte della città. E la squadra di Mancini, farcita di giovani e novità, ha risposto alla grande, seppur contro un avversario modesto.

 

ITALIA – LIECHTENSTEIN 6-0
Marcatori: pt 17′ Sensi, 32′ Verratti, 35′ Quagliarella rig., 48′ Quagliarella rig.; st 25′ Kean, 30′ Pavoletti.

ITALIA: Sirigu; Mancini, Bonucci (35′ st Izzo), Romagnoli, Spinazzola; Sensi, Jorginho (13′ st Zaniolo), Verratti; Politano, Quagliarella (28′ st Pavoletti), Kean. All. Mancini.
LIECHTENSTEIN: B.Buchel; S. Wolfinger, Kaufmann, Hofer, Goppel; Sele (1′ st Malin), Polverino, Wieser, Kuhne (24′ st Meier); Hasler, Salanovic (37′ st M.Buchel). All. Kolvidsson.
ARBITRO: Levnikov (Russia).
NOTE: serata primaverile, terreno in perfette condizioni. Spettatori 20mila circa. Espulso Kaufmann al 47′ st. Ammoniti: Hasler e Izzo.

 

(Foto Twitter Figc)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA