Connect with us

Calcio Serie A

Lucarelli: “Manenti? Non mi sorprende”. Mirante: “La gara di domenica? Non lo so”

Lucarelli: “Manenti? Non mi sorprende”. Mirante: “La gara di domenica? Non lo so”

Sconcerto, ma anche un misto di rassegnazione e rabbia. Sono i commenti dei giocatori del Parma che dopo l’allenamento del mattino a Collecchio, hanno rilasciato alcune dichiarazioni sull’arresto del presidente Manenti. Ecco le dichiarazioni di Lucarelli e Mirante.

LUCARELLI: “L’arresto di Manenti non mi sorprende, visto il personaggio. Non abbiamo mai avuto fiducia in Manenti, ma speravamo che ci potesse dare una mano. Può darsi anche che domani chiudiamo bottega, se non viene concesso l’esercizio provvisorio. Io penso solo al Parma, a quello che stiamo subendo da mesi ed è qualcosa di ridicolo, non c’è fine alla vergogna. E tutti quelli che ruotano attorno al Parma stanno subendo delle umiliazioni che non meritano. La gara di domenica? C’è il rischio di non giocare. Ad oggi è tutto in alto mare”.

MIRANTE: “Fa tristezza vedere e sentire queste cose. E’ stato l’ennesimo capitolo infelice di questa storia. La gara di domenica? Non lo so, sicuramente domani è una data importante (udineza pre fallimentare ndr.), quello che ci auguriamo è che il Parma non sparisca e che abbia un futuro. Ce lo auguriamo per i dipendenti, per i tifosi. Il nostro desiderio è quello di giocare e fare il nostro lavoro, anche se è difficile in queste situazioni”.

(Nella foto Antonio Mirante al termine dell’allenamento di questa mattina a Collecchio)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA