Connect with us

Calcio Serie A

Storie di ex: Ballardini e Rossi ricominciano dal Genoa

Storie di ex: Ballardini e Rossi ricominciano dal Genoa

Tredici anni dopo Giuseppe Rossi e Davide Ballardini si ritrovano a Genova, sponda rossoblù. Il Pepito torna in Italia, una scommessa di Preziosi e del ds Perinetti (oltre a Ballardini), dopo l’ennesimo grave infortunio al ginocchio (il sinistro, non quello operato più volte) dell’aprile scorso, quando indossava la maglia del Celta Vigo.
L’attaccante è stato presentato oggi pomeriggio presso il “Genoa Museum and Store”. Ecco le sue prime parole: “Mi sto allenando alla grande. A livello fisico ci siamo, mi manca solo il ritmo partita. Provo tanta emozione, è bello essere al Genoa. Ringrazio la società e i tifosi. Adesso sono pronto per ricominciare, la sfortuna mi ha tolto tanto ma la voglia di calcio non è mai sparita. Ballardini l’ho avuto nelle giovanili del Parma, ci conosciamo bene”. Con la maglia crociata i due vinsero il campionato nazionale Allievi. Il settore giovanile del Parma sfornava talenti, da Rossi a Lupoli, da Dessena a Cigarini, solo per citare i più famosi.
Ballardini è arrivato sulla panchina del Grifone da poche settimane ma ha già ottenuto risultati importanti, compresa l’ultima vittoria nello scontro salvezza contro il Verona (1-0).

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie A

Cliccando su "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dei dati e utilizzo dei cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi