Connect with us

Parma Calcio

Calciomercato: il Parma sulle tracce di 3 giocatori cresciuti nel proprio vivaio

Calciomercato: il Parma sulle tracce di 3 giocatori cresciuti nel proprio vivaio

Il calciomercato del Parma stenta a decollare, ma le strategie sono chiare. Tra queste l’obbligo di inserire nella rosa (max 25 giocatori) 4 giocatori cresciuti nel vivaio del club. Le regole della serie A, infatti, impongono la presenza di 4 atleti che abbiano alle spalle un triennio consecutivo di militanza nello stesso club tra i 15 e i 21 anni(*).
Regole che impongono al Parma scelte precise, anche perché nella rosa attuale a disposizione di mister D’Aversa non ci sono giocatori che corrispondono a queste esigenze, se non il solo Marcello Gazzola, arrivato nell’ultimo mercato di gennaio. Oltre al portiere della Primavera Federico Adorni il quale potrebbe essere promosso in prima squadra come terzo portiere.
Fatto sta che il direttore sportivo Daniele Faggiano dovrà reperire sul mercato 2-3 profili cresciuti nel vivaio gialloblù. Il compito non è semplice, considerando il fallimento del club nel 2015 e il conseguente azzeramento del settore giovanile.
Sono tre i nomi più gettonati su cui il Parma ha provato a concentrare le proprie attenzioni: Alberto Cerri (Juve), Luca Cigarini (Cagliari) e Giuseppe Rossi (svincolato). Tre situazioni completamente diverse. Tre piste difficili da percorrere.
Il primo (Cerri) è valutato intorno ai 10 milioni di euro (cifra proibitiva per il Parma) e il club bianconero sembra intenzionato a fare cassa e non cederlo in prestito, come ha fatto negli ultimi anni; l’Eintrach Francoforte ha pronta un’offerta di 12 milioni; i tedeschi sono i favoriti numero uno.
Il secondo (Cigarini) non è ufficialmente sul mercato, ma il corteggiamento del Parma sta facendo vacillare il giocatore 32enne e il suo procuratore. Il costo del cartellino è di circa 4 milioni di euro. Affare possibile.
Il terzo (Rossi) è forse il nome più caldo della lista di Faggiano. Tra pochi giorni Pepito si svincolerà dal Genoa (niente rinnovo del contratto) e sarà un’affare a costo zero, sebbene le condizioni fisiche dell’attaccante siano un grosso punto interrogativo. Ad oggi Rossi è una scommessa (purtroppo), il Parma ci sta pensando seriamente, ma al momento non c’è alcuna trattativa ufficiale.

 

(*) Nel caso in cui una squadra di serie A non riesca ad arrivare al minimo numero di giocatori del settore giovanile (sia nazionale che di club), allora dovrà lasciare tanti posti liberi nella lista, quanti sono i giocatori mancanti.

 

 

(Nella foto il centrocampista del Cagliari Luca Cigarini)

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi