Connect with us

Parma Calcio

Calciomercato: Parma, dilemma Ceravolo

Calciomercato: Parma, dilemma Ceravolo

I 700mila euro annui che percepisce Fabio Ceravolo rappresentano un grosso ostacolo per i due club di serie B che hanno bussato alle porte del Parma per chiedere informazioni sull’attaccante, il cui contratto scade nel 2020. Si tratta di Lecce e Salernitana. Entrambe i club sarebbero disposti ad accollarsi le mensilità che vanno da gennaio a giugno 2019, questo significa che non hanno la forza economica per tentare un acquisto a titolo definitivo. Soluzione gradita al Parma, cessione a titolo definitivo per un cifra non inferiore a 1,5 milioni.
La volontà del giocatore sarebbe quella di restare almeno fino a fine stagione, sebbene sia chiuso da Inglese. Poi a fine stagione deciderà con calma il suo futuro. L’ipotesi prestito a gennaio è difficile, ma non è da escludere a priori. Nel caso in cui Ceravolo dovesse partire il Parma dovrà trovare un sostituto disposto a fare il vice Inglese.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio