© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Calciomercato: tutti in fila per Caputo

Calciomercato: tutti in fila per Caputo

Ciccio Caputo piace a mezza serie A. D’altronde il bottino delle ultime 2 stagioni con la maglia dell’Empoli, tra serie A e B, non può passare inosservato: 24 gol, 16 quest’anno e 26 nel campionato cadetto. Un attaccante di sicuro affidamento che ha raggiunto la piena maturazione in tarda età, dopo una lunga gavetta tra Altamura, Noicattaro, Bari, Salernitana, Siena e Virtus Entella.
Caputo, 32 anni ad agosto, ha un contratto con l’Empoli fino al 2021, ma l’amara retrocessione dei toscani ha minato le certezze dell’ultimo periodo tant’è che il giocatore non ha ancora preso una decisione sul suo futuro. Il presidente Corsi vorrebbe ricostruire la squadra attorno a lui, come ha dichiarato di recente, ma allo stesso tempo deve fronteggiare le “minacce” che arrivano dalla serie A, il Parma in testa, con il ds Faggiano che non ha mai nascosto il grande rapporto di amicizia che lo lega al giocare barese, tant’è che nell’estate del 2017 l’approdo in maglia crociata di Caputo sfumò all’ultimo momento, per una “ripicca” del patron dell’Entella, Antonio Gozzi. Ora, però, gli scenari sono cambiati e tutto dipenderà dalla volontà del giocatore di voler continuare a calcare i campi di serie A (lo ha fatto per la prima volta in questa stagione) oppure ripartire dalla B.
Il costo del cartellino si aggira intorno ai 5 milioni di euro. Il Parma è pronto a presentare la sua offerta all’Empoli e al giocatore, ma sul giocatore si sono mossi diversi club, come dicevamo: Brescia e Lecce fanno sul serio, ma Bologna, Cagliari e Udinese restano in agguato.

 

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio