Connect with us

Parma Calcio

Empoli-Parma: il capocannoniere e la miglior difesa

Empoli-Parma: il capocannoniere e la miglior difesa

La sfida nella sfida. Ciccio Caputo (nella foto) e la difesa del Parma. Il capocannoniere del campionato contro la miglior difesa della serie B. 20 gol fatti contro 21 subiti. Numeri impressionanti che legittimano il primato in classifica dell’Empoli di Andreazzoli, il tecnico della svolta. Numeri che, malgrado tutto, tengono il Parma in piena corsa per i playoff.
Caputo è il grande rimpianto estivo del Ds Faggiano, ma questa è un’altra storia, fritta e rifritta. Oggi, più che mai, conta il presente. Un presente fatto di entusiasmo (sponda Empoli) e depressione (Parma), ma anche di numeri e confronti.
Quello di sabato sarà un test estramamente delicato per D’Aversa e il suo Parma, e soprattutto peril reparto difensivo, il fiore all’occhiello della stagione dei crociati. Di fronte ci sarà non solo Caputo, ma anche Donnaruma (13 reti), i quali insieme hanno realizzato la bellezza di 33 gol; uno in più rispetto alle reti totali del Parma (32).
Per arginare la macchina da gol empolese, sabato pomeriggio allo stadio Castellani (fischio d’inizio ore 15), mister D’Aversa potrebbe confermare la difesa a tre vista contro il Perugia (magari con l’inserimento di Di Cesare dal primo minuto), oppure tornare all’antico, cioè al 4-3-3.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA