Connect with us

Parma Calcio

Caso Spezia-Parma: il Palermo si rivolgerà alla giustizia ordinaria

Caso Spezia-Parma: il Palermo si rivolgerà alla giustizia ordinaria

Mentre il Parma e i suoi avvocati stanno preparando la linea difensiva in vista del processo davanti al tribunale della Figc, previsto nei primi giorni di luglio, il Palermo pensa di rivolgersi alla Procura della Repubblica per tutelare i propri ed eventuali interessi di “parte lesa”. Per questo motivo, nelle ultime ore, il presidente rosanero Giovanni Giammarva (nella foto) ha reso pubblica la posizione del club in merito alla vicenda Spezia-Parma che ha portato al deferimento dei crociati per responsabilità oggettiva (diretta conseguenza del deferimento di Emanuele Calaiò): “E stata ufficialmente richiesta (alla Figc) la documentazione da cui è scaturito il deferimento del Parma – ha spiegato Giammarva -. In tale procedimento il Palermo si costituirà come controinteressato per tutelare i propri diritti. Inoltre, la società ha già chiesto al commissario straordinario della FIGC la deroga dal vincolo di giustizia sia per le vicende legate alla partita con il Frosinone che per quelle di Spezia-Parma, per rappresentare quanto accaduto alla Procura della Repubblica”.
Il Palermo sta provando in tutti i modi a ribaltare i verdetti finali del campionato di serie B. Ma Parma e Frosinone restano tranquille.

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA