© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie C

Coppa Italia Lega Pro, il Pro Piacenza beffa il Parma nel finale: termina 2-1, crociati eliminati

Coppa Italia Lega Pro, il Pro Piacenza beffa il Parma nel finale: termina 2-1, crociati eliminati

Parma eliminato a sorpresa dalla Coppa Italia di Lega Pro. A qualificarsi è il Pro Piacenza che con la vittoria odierna del “Garilli” scalza i crociati al primato del girone B arrivando a quota 4 punti. Inizio sprint per la squadra di Apolloni che sfiora il vantaggio con una bella girata di sinistro di Calaiò (schierato in coppia con il centravanti Evacuo) che si spegne sul fondo. Ma come una doccia gelata al 26′ si concretizza il vantaggio piacentino a firma dell’attaccante Pesenti che, con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, trafigge per l’1-0 Zommers, che era stato bravo una ventina di minuti prima a bloccare un gran tiro da distanza siderale di Marra. Il Parma però reagisce all’istante e dopo appena sessanta secondi Calaiò trova il pareggio trasformando dal dischetto, in seguito ad un fallo da rigore (del difensore Piana) che lui stesso aveva subito. Primo gol in crociato in partite ufficiali per l’arciere Calaiò, costretto però ad abbandonare anzitempo il campo per problemi muscolari. Al suo posto sale Nocciolini.

Ad inizio ripresa il Parma ci prova con Evacuo al 2′ e con Baraye al 16′, ma in entrambe le occasioni il portiere avversario Fumagalli si fa trovare pronto e nega il gol. I ritmi calano e il Parma sembra gestire il risultato di parità che gli regalerebbe la qualificazione, ma a un giro di lancette dallo scadere, in pieno recupero, Piana di testa concretizza l’ennesimo calcio di punizione sfruttato dai rossoneri, che dunque si impongono con il punteggio di 2-1. I ragazzi di Fulvio Pea beffano così il Parma, che esce di scena dalla Coppa Italia.

(Foto tratta dalla pagina Facebook del Parma Calcio 1913)

IL TABELLINO

Pro Piacenza-Parma 2-1 

Marcatori: Pesenti 26′ pt, Calaiò (su rig.) 27′ pt, Piana 47′ st

PRO PIACENZA – 1. Fumagalli, 2. Sane, 4. Bini, 6. Piana, 7. Cavalli, 9. Pesenti, 11. Cardin, 13. Girasole (10. Martinez dal 28′ st), 14. Gomis (15 Pugliese dal 17′ st), 16. Rossini, 19. Marra (18. Ferrara dal 17′ st) – ALLENATORE: sig. Pea – A DISPOSIZIONE: 12. Bertozzi, 2. Calandra, 5. Sall, 17. Marchionni, 20. Cassani
PARMA – 1. Zommers, 5. Miglietta, 6. Lucarelli, 8. Giorgino, 10. Baraye (4. Corapi dal 38′ st), 15. Garufo, 18. Calaiò (9. Nocciolini dal 35′ pt), 21. Nunzella, 26. Coly, 29. Scavone, 32. Evacuo (17. Guazzo dal 14′ st)– ALLENATORE: sig. Apolloni – A DISPOSIZIONE: 22. Coric, 2. Canini, 3. Saporetti, 7. Mazzocchi, 11. Melandri, 20. Benassi, 23. Ricci, 28. Simonetti, 31. Messina
Arbitro:  Sig. Mario Vigile di Cosenza. Assistenti: Sigg. Veronica Martinelli di Seregno e Luca Spreafico di Lecco.

Note – Calci d’angolo: 2-2. Ammoniti: Piana (27’pt), Coly (11’st), Lucarelli (27’st). Recupero: 1’pt, 3’st. Annullato un gol a Pesenti (35’pt) per fuorigioco.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie C