Connect with us

Parma Calcio

Cornelius, il subentrato più prolifico d’Italia (e non solo)

Cornelius, il subentrato più prolifico d’Italia (e non solo)

Il gol del 2-0 segnato ieri sera da Andrea Cornelius, contro il Lecce, ha fatto balzare l’attaccante danese ai vertici del calcio europeo. Incredibile ma vero. Cornelius, infatti, è il subentrato (o panchinaro per dirla all’antica) più prolifico nei cinque maggiori campionati europei. Solo lo spagnolo del Getafe, Angel Rodriguez, ha fatto meglio, 6 reti da subentrato. Mentre il recordman della serie A è Alessandro Matri che in carriera, su 108 subentri (con 7 squadre diverse) ha segnato 20 reti.
Il primato stagionale di Cornelius è sicuramente motivo di orgoglio e soddisfazione per tutto il Parma che quest’estate ha puntato sull’ex giocatore dell’Atalanta (prestito biennale con obbligo di riscatto), reduce da stagioni altalenanti e poco entusiasmanti. L’esperienza crociata, al netto degli infortuni (tutti di natura muscolare), è arricchita da numeri importanti: 12 presenze e 6 gol, 4 da subentrato, la tripletta contro il Genoa e il gol di ieri sera col Lecce; ma anche il gol vittoria di Marassi contro la Sampdoria (0-1) e quello al Tardini nel successo contro la Roma (2-0).

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi