Connect with us

Parma Calcio

Crisi Torino, Longo: «Vedo miglioramenti, ma serve più coraggio»

Crisi Torino, Longo: «Vedo miglioramenti, ma serve più coraggio»

Il Torino è crisi nera, reduce da 5 sconfitte di fila. Moreno Longo cerca ancora la sua prima vittoria. Una svolta per tutto l’ambiente Toro che sta vivendo momenti complicati, con la tifoseria sul piede di guerra e in aperta contestazione contro il presidente Urbano Cairo. Ecco le parole di Longo durante la conferenza pre gara di oggi alla vigilia di Torino-Parma:

MIGLIORAMENTI: “Vedo dei miglioramenti sulla compattezza e sullo spirito di squadra. C’è bisogno di coesione e di disponibilità, c’è un atteggiamento che deve diventare una base per ogni altra cosa. In questo i ragazzi mi stanno facendo vedere di migliorare di giorno in giorno. Dobbiamo andare in campo con convinzione e coraggio senza dare spazio a pensieri che potrebbero distogliere dalla partita. Stiamo migliorando, ma dovremo essere bravi a portare tutto sul campo. Il lavoro settimanale è stato fatto nel migliore dei modi, ma dobbiamo dimostrarlo in partita. La sfida contro il Milan non mi ha lasciato contento per il risultato, ma abbiamo reagito dopo lo svantaggio e questo ci dà un piccolo segnale positivo”.

L’EX EDERA: “Sono contento per le risposte che mi ha dato a Milano, ha sfruttato la chance. Ma ora valutiamo tutto: abbiamo ancora un allenamento a disposizione e ci teniamo aperte più porte”.

I TIFOSI: “Possono darci tanto, sono fondamentali per noi. Da quando sono arrivato sono stati encomiabili: rinnovo il mio invito a sostenerci fino al 90′, poi al fischio finale si faranno le valutazioni. Dovremo essere bravi noi a offrire qualcosa per farci applaudire”.

BASELLI: “Lui innalza il livello qualitativo, calcia da fuori, è completo. Arriva da un lungo periodo di assenze, è difficile che parta dal primo minuto”.

IL PARMA: “Gervinho si esprime meglio in campo aperto, dovremo lavorare bene in transizione e sulle marcature preventive. Il Parma non è più solo ripartenze: è la squadra più logica e funzionale del campionato, vanno dati i meriti a Faggiano e D’Aversa perché è una squadra che propone situazioni davvero interessanti”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA