Entra in contatto:

Parma Calcio

Curiosità e statistiche di Como-Parma

Curiosità e statistiche di Como-Parma

Como-Parma in programma domenica allo stadio Sinigaglia sarà la gara d’esordio sulla pancina crociata per Beppe Iachini.

Una sfida dal profumo antico, tant’è che le due squadre non si affrontano dal 10 settembre 1989, terzo turno di serie B; la sfida finì a reti bianche (0-0).

Ecco le altre statistiche di Como-Parma firmate dall’agenzia Opta:

1 – Il Como è la squadra che è andata a bersaglio più volte su rigore (quattro) in questo campionato, mentre il Parma una delle due, con il Monza, a non avere ancora trovato il gol dal dischetto; inoltre, la squadra emiliana è quella che ha incassato più reti (tre) dagli 11 metri nel torneo in corso.

2 – Il Parma è la squadra che ha perso più punti (sette) per gol subiti nell’ultima mezzora di gioco in questo campionato, mentre il Como è l’unica a non averne guadagnato ancora alcuno con reti segnate nello stesso intervallo temporale.

3 – Tra i giocatori che hanno realizzato più di tre reti dall’interno dell’area in questo torneo, Alessandro Bellemo (quattro) è quello che vanta la miglior media tra palloni giocati in area avversaria e gol: una marcatura ogni 3.8 tocchi.

4 – Due dei tre giocatori che hanno effettuato più conclusioni in questo campionato senza avere ancora trovato il gol vestono le maglie di Como e Parma: Moutir Chajia e Juan Brunetta (entrambi 26 tiri).

5 – Sette delle otto reti messe a segno da Franco Vázquez (nella foto in alto) in serie B sono arrivate in gare esterne, comprese tutte le ultime sei (quattro con il Parma in questo campionato e due col Palermo): fa eccezione soltanto quella realizzata contro il Brescia, nel marzo 2014, allo stadio Barbera.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio