© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Darmian e Inglese, un mese per lanciare il Parma e convincere Mancini

Darmian e Inglese, un mese per lanciare il Parma e convincere Mancini

L’Italia di Roberto Mancini è in Armenia per la quinta giornata delle qualificazioni agli Europei (oggi alle 18 Armenia-Italia). Nella truppa azzurra non c’è nessun giocatore del Parma, ma non è una chiusura definitiva, tant’è che il commissario tecnico ha due nomi nella lista degli osservati, Matteo Darmian e Roberto Inglese. Il primo può vantare 36 presenze un gol con la maglia Azzurra, mentre il secondo è ancora fermo a zero, sebbene nel 2018 sia stato convocato per le sfide contro Albania e Macedonia (è rimasto sempre in panchina).
Darmian e Inglese vogliono riprendersi la Nazionale ma per farlo hanno poco tempo a disposizione: a metà ottobre l’Italia affronterà Grecia e Liechtenstein. Per convincere Mancini e il suo staff servirà un mese di prestazioni al top con il Parma; cinque partite in tutto contro Cagliari (casa), Lazio (fuori), Sassuolo (casa), Torino (casa) e Spal (fuori). Nulla è impossibile.

 

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio