Connect with us

Parma Calcio

D’Aversa: «Abbiamo chiuso in modo ottimale»

D’Aversa: «Abbiamo chiuso in modo ottimale»

Il commento post Lecce-Parma di Roberto D’Aversa è un’analisi e un bilancio dell’intera stagione.

OTTIMO CAMPIONATO: “Si è fatto un ottimo campionato nonostante le molte difficoltà, mi riferisco soprattutto agli infortuni, abbiamo rinunciato per buona parte del campionato a un giocatore come Inglese, o Cornelius, ovvero le prime punte; non era semplice ma nonostante questo i ragazzi hanno fatto un campionato migliore di quello dell’anno scorso. A un certo punto del campionato si poteva aprire una visuale diversa, non siamo stati fortunatissimi, mi riferisco alle gare contro Inter e Verona dove magari si potevano aprire scenari diversi nonostante il nostro obiettivo fosse la salvezza”.

COMPLIMENTI: “Chiaro che si sono commessi degli errori che hanno influito sulla classifica, però devo dire che considerando il risultato di questa sera abbiamo chiuso in una posizione di classifica ottimale, quindi faccio i complimenti a tutti i ragazzi”.

LA VITTORIA: “Nel primo tempo abbiamo commesso qualche errore, siamo andati sul doppio vantaggio contro una squadra che mentalmente pur sapendo il risultato dell’altro campo abbiamo rimesso in gioco, nonostante abbiamo avuto tante situazioni per chiudere la partita. Questo errore lo abbiamo commesso anche in altre circostanze, dove ci siamo fatti del male da soli, però devo dire che poi siamo stati bravi a portare un risultato pieno a casa, finendo in una posizione di classifica per la quale si è lavorato fin dal primo giorno di ritiro”.

MARGINI MIGLIORAMENTO: “Dipende dalle ambizioni della società, un allenatore cerca di lavorare con il materiale che ha a disposizione. Un allenatore è ambizioso, vuole sempre cercare di migliorare; soprattutto perchè quando ci sono i momenti di difficoltà il responsabile è sempre e solo l’allenatore, il giudizio è sempre e solo su di lui e non su altre figure.
Il consolidamento della serie A di quest’anno è un risultato molto importante perchè di solito nel primo anno di A due su tre retrocedono e l’anno successivo quella che si è salvata retrocede, per quanto riguarda i risultati a Parma si sta facendo qualcosa di importante”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi