© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

D’AVERSA: «Derby sentito, dobbiamo fare risultato a tutti i costi»

D’AVERSA: «Derby sentito, dobbiamo fare risultato a tutti i costi»

Inglese convocato ma in forte dubbio, l’aggressività del Bologna, la vittoria dell’Empoli in casa della Sampdoria (-3 dal Parma) e l’emergenza infortuni. Sono alcuni degli argomenti trattati da Roberto D’Aversa durante la conferenza del pomeriggio nella sala stampa dello stadio Tardini. Ecco le parole del tecnico:

DUBBIO INGLESE: “Gagliolo oggi ha lavorato con la squadra al completo, mentre Grassi ci teneva a venire con noi ma non è utilizzabile. Inglese oggi non si è allenato, valuteremo domani se utilizzarlo o meno ma chiaramente non ha i 90 minuti. Verificheremo domani, al limite sarà disponibile per un quarto d’ora o 20 minuti”.

CERAVOLO: “Ha tutta la mia fiducia e quella della squadra, sotto il profilo dell’impegno non si può dire nulla. Fisicamente sta bene. Quando è uscito domenica scorsa ho sentito dei mugugni, ma non tutti sanno che contro la Samp ha giocato dopo aver fatto un solo allenamento, questo dimostra attaccamento alla maglia”.

L’INTENSITA‘: “Affrontiamo una squadra aggressiva che cercherà di vincere, sarà una partita intensa. E in settimana abbiamo lavorato sull’intensità, ma domani sarà importante l’approccio e l’interpretazione della partita”.

IL BOLOGNA: “E’ una squadra aggressiva, sia in casa che fuori. Dietro spesso accettano la parità numerica. Ha giocato ottime partite, anche quando non ha raggiunto il risultato, vedi la gara col Milan. Conosciamo pregi e difetti, vogliamo vincere e chiudere il discorso salvezza”.

EMERGENZA INFORTUNI: “Siamo abituati a convivere con l’emergenza, ma niente alibi. Ho la totale fiducia nella rosa a disposizione. Abbiamo delle assenza, certo, ma dobbiamo fare risultato a tutti i costi”.

LA VITTORIA DELL’EMPOLI: “A volte si è parlato del vantaggio di giocare oggi, ma le cose sono diverse. I risultati di oggi non cambiano il nostro compito di domani. Dobbiamo raggiungere la salvezza matematica, che è il nostro obiettivo, per farlo dovremo battere il Bologna nel derby, una partita sentita”.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio