Connect with us
 

Parma Calcio

D’Aversa: “Dobbiamo vincere, la squadra ha bisogno di ritrovare certezze”

D’Aversa: “Dobbiamo vincere, la squadra ha bisogno di ritrovare certezze”

Critiche, polemiche e rischi vanno in congelatore per 90 minuti. Roberto D’Aversa è concentrato solo sulla sfida di domani sera col Venezia (fischio d’inizio ore 21). Una partita da vincere, perchè i tre punti “sono la miglior medicina per uscire fuori da quersto momento”. Quella con il Venezia è la prima di tre partite in una settimana, ma non c’è tempo per le tabelle di marcia o eventuale turnover.
Ecco le parole del tecnico raccolte da Sportparma durante la conferenza stampa del pomeriggio al Centro Sportivo.

LA FIDUCIA DELLA SOCIETA’: “La società mi ha sempre fatto sentire la sua vicinanza. Faccio un mestiere in cui quotidianamente bisogna sentirsi sempre in discussione.
Non devo farmi condizionare da certe voci, io sono il primo responsabile e deve fare di tutto per migliorare. A me interessa che le critiche, giuste o ingiuste, non arrivino alla squadra”.

GLI ASSENTI: “Non ci saranno Di Gaudio, Munari, Ciciretti e Mazzocchi, gli altri saranno tutti convocati”.

IL MODULO: “Vedremo. Ultimamente dal punto di vista tattico abbiamo cambiato diverse situazioni ma come ho sempre detto non è fondamentale il sistema ma l’interpretazione della gara. In questo momento è molto importante l’aspetto mentale, come non mai dobbiamo porci davanti l’obiettivo settimanale, il Venezia è in salute e dobbiamo impiegare tutte le nostre energie in questa gara”.

INCONTRO CON I TIFOSI: “L’incontro con i tifosi c’è stato perchè in questo momento c’è da resettare: considerando che siamo ancora nei playoff, vincendo domani miglioreremmo la nostra classifica rispetto ad esempio al Venezia che ci precede. La nostra squadra in questo momento ha anche bisogno del supporto del pubblico per uscire da questa situazione”.

IL VENEZIA: “E’ una squadra che interpreta la gara nel modo giusto per la categoria, ha anche espresso un buon calcio nell’ultima partita. La gara di domani è una gara di combattività, dovremo vincere duelli, contrasti: loro non ti concedono spazi e profondità.
Credo sia la prima volta che il Venezia si trovi davanti a noi in classifica, chiaro che le aspettative sono diverse, il blasone è importante. Considerando il fatto che eravamo entrambe in D le difficoltà possono essere legate a un percorso di crescita, ci vuole tempo per amalgamare tutte le situazioni. Nonostante le difficoltà siamo dentro ai playoff, per migliorare la nostra situazione dobbiamo vincere, anche per superarli in classifica”.

FIDUCIA E CERTEZZE: “Quello che mi dà fiducia è il fatto che nei momenti di difficoltà nel girone d’andata abbiamo fatto cose buone. Ora si vede tutto nero, mancano alcune certezze, ma chiedo ai ragazzi di pensare solo alla gara di domani, non considerando tutto quel che è successo.
All’epoca non è stato il sistema di gioco a fare la differenza, i risultati li abbiamo ottenuti quando abbiamo trovato una quadratura. In questo momento la squadra ha bisogno di ricercare alcune certezze”.

NIENTE TURNOVER: “Sono concentrato solo sulla partita di domani, poi penseremo anche all’impegno successivo Le scelte in questo momento vanno sui giocatori con una condizione psico-fisica migliore, anche se il campo magari non sarà in condizione perfette”.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi