Connect with us

Parma Calcio

D’Aversa e il Parma: ore di grande incertezza

D’Aversa e il Parma: ore di grande incertezza

Le voci su un possibile addio di Roberto D’Aversa dal Parma continuano a circolare. Più di prima. Tv e quotidiani nazionali (SkySport in testa) insistono su presunte divergenze tra il tecnico della grande scalata (Lega Pro – serie A) e il club crociato.

Il motivo? Ambizioni differenti. Il tecnico abruzzese vorrebbe puntare a qualcosa di più della salvezza che, invece, sarà sempre l’obiettivo del club da ottenere attraverso un piano di riduzione dell’età media della rosa e del monte ingaggi, anche in virtù dei tanti riscatti obbligatori che il Parma dovrà pagare a partire da questa stagione.
Da Collecchio non trapelano conferme o smentite, anche perché solo pochi giorni fa la società e il ds Carli avevano rinnovato la fiducia in D’Aversa, il cui contratto scade nel 2022.

Ma nelle ultime ore la situazione sembra essere peggiorata. Le divergenze restano. Distanze forse insuperabili, malgrado il grande rapporto di stima e malgrado il recente addio di Faggiano.
Intanto, di pari passo con i dubbi legati al futuro di D’Aversa, circolano sempre più insistenti le voci di un possibile approdo a Parma di Fabio Liverani (ex Lecce).
Clima di grande incertezza, a tre giorni dall’inizio del raduno a Collecchio (leggi qui). Resta da capire se, nel caso di divorzio, si tratterà di esonero e risoluzione consensuale.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi