Connect with us
 

Parma Calcio

D’AVERSA: «Non sottovalutiamo il Pisa. Abbiamo entusiasmo e infortunati»

D’AVERSA: «Non sottovalutiamo il Pisa. Abbiamo entusiasmo e infortunati»

Il Parma è pronto all’avventura in Coppa Italia. Domani sera al Tardini arriverà l’ambizioso Pisa (serie C), un avversario da prendere con le pinze. E come succede alla vigilia di ogni partita ufficiale, in casa gialloblù ha parlato il tecnico Roberto D’Aversa. La conferenza si è svolta nella sala stampa del Tardini; poco dopo la squadra ha sostenuto la rifinitura sul nuovo manto erboso. Ecco le parole del tecnico:

ENTUSIASMO: “Arriviamo con un po’ più di entusiasmo a questa gara, visto il verdetto finale di una situazione spiacevole che non ci ha fatto vivere il tutto in maniera serena: finalmente si pensa al calcio giocato, affrontiamo questa gara di Coppa Italia e poi si pensa al campionato”.

INFORTUNATI: “Abbiamo qualche infortunato, qualcuno dovrà adattarsi a giocare in un ruolo non consono alle proprie caratteristiche, ma sono fiducioso per l’interpretazione dei ragazzi, quest’estate in amichevole hanno sempre dimostrato di lavorare per costruire una mentalità. l bilancio è positivo per il lavoro svolto finora, un po’ meno per gli infortuni capitati finora a volte anche per sfortuna, penso a Sierralta che per una pallonata sul piede gli si è girata la caviglia”.

IL PISA: “Il rischio affrontando squadre di categoria inferiore è di commettere l’errore di sottovalutare la gara, ma sono stra-convinto che i ragazzi non lo faranno. Di fronte abbiamo una buona squadra costruita per fare un campionato di vertice e che nel precedente turno ha eliminato un club di Serie B, bisogna affrontarla con il massimo impegno e determinazione”.

CAMPIONATO: “Le partite da non sbagliare in campionato saranno quelle che affronteremo in particolare contro 5 o 6 squadre, poi è chiaro che si cerca di fare risultato anche contro squadre più forti sulla carta perché il bello del calcio è che il campo può dire qualcosa di diverso, la cosa fondamentale è l’obiettivo finale che ci siamo prefissati e come affronteremo questo campionato. Se siamo consapevoli a cosa andiamo incontro possiamo ottenere la nostra vittoria del campionato, cioè la salvezza”

PROCESSO 2° GRADO: “Dal punto di vista delle motivazioni qualcosa in più ci può dare, non solo a noi ma a tutto l’ambiente, sono qui da neanche due anni e abbiamo vissuto due situazioni spiacevoli, che si sono concluse entrambe bene da parte nostra: si è cercato di infangare il lavoro di una società fatta da persone per bene, ho giocato a calcio per più di 20 anni e una proprietà così seria difficilmente l’ho trovata”.

COPPA ITALIA: “Passare il turno in Coppa Italia è importante, ti permette di dare minutaggio e far giocare magari chi ha meno spazio, ma soprattutto perché bisogna cercare di vincere: la mentalità vincente si costruisce così, quello che voglio è che i ragazzi vadano in campo sempre per ottenere il massimo”.

FORMAZIONE TITOLARE: “n questo momento abbiamo qualche difficoltà tra infortuni e squalifiche nel reparto difensivo, detto questo dovrò valutare la condizione non ottimale di qualche giocatore, aspetto ancora oggi prima di decidere la formazione iniziale”.

CALCIOMERCATO: “Grassi è un giocatore importante, ma io preferisco parlare dei giocatori che ho attualmente a disposizione”.

 

 

 

(Nella foto la conferenza stampa di Roberto D’Aversa – Foto parmacalcio1913.com)

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi