Connect with us
 

Parma Calcio

D’AVERSA «Nulla da rimproverare». SPALLETTI: «Vittoria di qualità»

D’AVERSA «Nulla da rimproverare». SPALLETTI: «Vittoria di qualità»

Il commento dei due tecnici, D’Aversa e Spalletti, dalla sala stampa del Tardini al termine di Parma-Inter (0-1).

D’AVERSA: “Siamo partiti meglio nel primo tempo, poi nella ripresa abbiamo sofferto, il rammarico è aver subito gol dopo che ci eravamo sistemati in difesa, a causa di una nostra ingenuità. Se gli episodi fossero stati dalla nostra parte avremmo parlato di un altro risultato. Purtroppo siamo stati penalizzati da nostri errori tecnici. Oggi abbiamo dimostrato che non siamo una squadra solo da trasferta, infatti nella prima parte abbiamo pressato alto, ma è chiaro che bisogna avere più qualità perché il gol nasce da una palla persa da noi. Non è stato un problema di calo fisico, abbiamo subito la pressione dell’Inter che è una squadra forte.
Non siamo una squadra solo da trasferta, infatti nella prima parte abbiamo pressato alto, ma è chiaro che bisogna avere più qualità, perché il gol nasce da una palla persa da noi. Non abbiamo concesso occasioni fino a poco prima del loro gol, non posso rimproverare nulla ai ragazzi, hanno fatto una buona prestazione contro un grande avversario”.

SPALLETTI: “Siamo entrati in campo un po’ insicuri, come altre volte. Abbiamo sbagliato qualche scelta, dando loro un po’ di coraggio. Poi però ci siamo sciolti, portando la partita su dei binari che conosciamo meglio, costruendo con qualità. Il Parma ha provato a venire a mordere, ma non è la sua partita e si vedeva. Quando gli dai campo vengono e vanno veloce sulle punte: Inglese rende la palla giocabile, Gervinho è devastante.
In alcuni momenti non sopportiamo la pesantezza del vincere. Dobbiamo invece stare tranquilli e mettere nella partita le nostre caratteristiche.
Perisic ha fatto una grandissima partita. Ha reagito ai discorsi legati al mercato da grande professionista. Nainggolan ha fatto rivedere le sue vampate nella doppia battuta play-centrale difensivo, facendo sparare al Parma le pallate che Skriniar e De Vrij hanno interpretato benissimo non facendo pulire mai questi palloni.
Icardi? Di certo i problemi non glieli ho creati io. Le cose vanno chiarite, perché poi quando si lasciano le cose a metà si lasciano aperte alle interpretazioni. Qualche discorso di troppo si è fatto, ora è tempo di parlare di queste cose che ci siamo tirati indietro per mesi”.

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi