Connect with us

Parma Calcio

D’AVERSA: «Oggi meritavamo il pareggio». ALVES: «Delusi, ma restiamo positivi»

D’AVERSA: «Oggi meritavamo il pareggio». ALVES: «Delusi, ma restiamo positivi»

Dalla sala stampa dello stadio Tardini le impressioni a caldo dei due tecnici, D’Aversa e S.Inzaghi, e di Bruno Alves, al termine di Parma-Lazio (0-2).

D’AVERSA: “Sconfitta ingenua, nata da un nostro errore e da una situazione a nostro favore. Fino a 10 minuti dalla fine abbiamo retto abbastanza bene il campo, senza quell’errore avremmo potuto portare a casa il pareggio, forse il risultato più giusto. Chiaro che di fronte avevamo una squadra forte e che lo scorso anno è stato in corsa per la Champions fino alla fine, hanno giocatori bravi ad attaccare la profondità come Immobile o tecnicamente dotati come Milinkovic-Savic.
Se analizziamo la gara sotto l’aspetto delle occasioni abbiamo concesso poco e ad inizio secondo tempo abbiamo anche avuto un’occasione con Di Gaudio per andare in vantaggio. La prestazione nostra è stata più che buona considerando il valore dell’avversario. Non mi sento di addossare responsabilità a chi oggi dei nostri è subentrato, non era facile entrare subito nel ritmo partita.
La Lazio ha dei giocatori di gamba e tra i nostri qualche giocatori è arrivato stanco verso la fine, Stulac ad esempio è andato in Nazionale, ha avuto un problema e non si è allenato con continuità, ma credo che abbiamo tenuto bene anche nella ripresa, dopo il primo gol ci siamo un po’ allungati per recuperare la gara. Per quadratura e occasioni si è fatto meglio nella ripresa rispetto al primo tempo”.

BRUNO ALVES: “Siamo delusi per il risultato, ma dobbiamo restare positivi e imparare il più possibile da quanto successo oggi sul campo per migliorare in vista del prossimo impegno. In Serie A si gioca ad alti livelli, con ottimi giocatori: oggi i nostri avversari attendevano un nostro errore, ma alla fine abbiamo disputato una buona gara, ora dobbiamo solo lavorare duro per la prossima sfida.
Credo che dovevamo avere un po’ più di possesso palla, la Lazio ne ha fatto di più ma non ha alla fine creato così tanti pericoli nel primo tempo, poi sono rientrati in campo più cattivi nella ripresa, quindi ritengo che dovremo stare più attenti e pronti nell’affrontare secondi tempi così, senza concedere errori come quelli commessi nei due contropiedi che hanno portato ai loro gol”.

INZAGHI: “Berisha e Correa sono dei giocatori importanti, hanno inciso con il loro ingresso. Immobile deve far bene con la Lazio e solo con il campo può riprendersi la maglia da titolare della Nazionale. Gli ho detto che deve stare tranquillo e lavorare. Comunque oggi non è stata facile. Non era una partita semplice, i ragazzi sono stati bravi. Il Parma è una squadra molto organizzata, siamo stati bravi ad approfittare degli errori”.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi