Connect with us

Parma Calcio

D’Aversa: «Siamo una squadra fragile». Hernani: «Onorare la maglia»

D’Aversa: «Siamo una squadra fragile». Hernani: «Onorare la maglia»

La sconfitta del Parma contro il Crotone (3-49 aggravva ancora di più i numeri della stagione di Roberto D’Aversa: 8 punti in 17 partite.

Il tecnico non ha cercato scuse o alibi per commentare l’ennesima sconfitta, ma ha lasciato aperte le porte ad un’eventuale conferma per la prossima stagione in serie B. Ma su questo argomento la decisione non è stata ancora presa.
Ecco le parole di D’Aversa, Cosmi e Hernani al termine di Parma-Crotone:

D’AVERSA: “I punti contano sempre, perché la matematica non ci condanna ancora alla retrocessione. La partita di oggi dimostra che commettiamo sempre gli stessi errori. Una volta pareggiato abbiamo preso gol sull’unica azione offensiva del Crotone.
Concediamo situazione emblematiche, inutile ragionare sui motivi perchè non vinciamo, soprattutto quando fai 3 gol a partita e non bastano. Dobbiamo rispettare questa maglia gloriosa. Manca malizia e manca leadership. Commettiamo troppi errori.
Questa è una squadra molto fragile, molto dipende anche da quelle partite in cui potevamo vincere e invece siamo stati recuperati.
Credo che questa squadra ha poca personalità. I numeri sono impietosi e me ne assumo le responsabilità. Faccio fatica a capire le motivazioni.
A livello di qualità non meritiamo la posizione in classifica. Il futuro del Parma sarà sicuramente roseo con questa proprietà. Questo è un club importante, dobbiamo onorare la maglia fino all’ultimo.
Non mi creo la problematica della categoria, poi parleremo con la società a fine campionato”.

COSMI: “Difficilmente in serie A ho avuto una squadra con così tanta qualità offensiva.
Simy merita di restare in A; ha fatto 40 gol in due stagioni, è un giocatore con una freddezza incredibile. E’ un giocatore che andrà via da Crotone, ma deve dire grazie a questa società.
In fase difensiva è determinante metterci più cattiveria. Appena preso il 3-2 abbiamo visto i mostri. Facciamo errori che non sono di questa categoria. E’ un peccato, perché questa squadra propone, diverte e ha un grande potenziale offensivo”.

HERNANI: “Mi fa piacere il gol di oggi e quelli che ho realizzato quest’anno, ma avrei cambiato tutto questo con il campionato dell’anno scorso che è stato più tranquillo di questo. Tutti noi abbiamo fatto poco. Quello che abbiamo fatto non ha aiutato per trovare una posizione di classifica migliore. Finché possiamo, dobbiamo crederci. Dobbiamo onorare questa maglia che indossiamo, il Parma è un club importantissimo con una grande storia. Quello che dobbiamo fare è crederci fino alla fine”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio