© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

D’AVERSA: «Una giornata storta». SEMPLICI: «Partita sopra le righe»

D’AVERSA: «Una giornata storta». SEMPLICI: «Partita sopra le righe»

I due tecnici, D’Aversa e Semplici, oltre a veterano Iacoponi, commentato Spal-Parma (1-0) dalla sala stampa dello stadio Mazza di Ferrara.

D’AVERSA: “Abbiamo fatto poco per tornare a casa con un risultato positivo, sin dall’inizio si sono avuti segnali in questo senso, una giornata storta sotto tutti i punti di vista. Sono quelle partite che possono capitare una o due volte nella stagione, speriamo di esserci giocati questo jolly. Oggi non abbiamo fatto nulla. C’è da analizzare il tutto e lavorare duramente, i motivi li scopriremo più avanti. Fra il bel gioco e l’atteggiamento giusto preferisco quest’ultimo, che poi influisce anche sul primo.
Nella ripresa ho detto loro che eravamo stati fortunati a tenere il passivo solo di uno a zero, spronando la squadra a fare meglio e recuperare nel secondo tempo. Questa sconfitta ci fa capire che non possiamo prescindere da un comportamento umile e di testa”.

SEMPLICI: “Questa vittoria deve essere un punto di partenza da cui poter fare bene in futuro. Oggi abbiamo fatto una partita sopra le righe contro una squadra di valore, con attenzione e grande precisione. In dieci abbiamo saputo soffrire senza rischiare, non abbiamo concesso niente all’avversario. Comincia a intravedersi la squadra che voglio tutte le domeniche. Per allenare la Spal ci vuole coraggio, in tutti sensi. Quando alleni in queste piazze, dove devi cercare di tirare fuori il meglio da quello che hai, cercando di lanciarli, è d’obbligo. Attraverso solo il lavoro, la pazienza e la voglia di crescere si riuscirà a raggiungere traguardi importanti. Siamo stati bravi anche nella marcatura di Gervinho”.

IACOPONI: “La Spal ha fatto qualcosa in più, noi non abbiamo giocato col piglio giusto. La differenza si è vista nel gioco, nelle occasioni e nell’atteggiamento. Dobbiamo ripartire dall’atteggiamento avuto nelle ultime due vittorie contro Sassuolo e Cagliari, senza creare allarmismi dopo questa sconfitta. Nello spogliatoio c’è amarezza perchè non abbiamo capito la prestazione di oggi. Speriamo che la sosta serva a recuperare tutti gli infortunati”.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio