Connect with us

Parma Calcio

Depositato il progetto di ristrutturazione dello stadio Tardini

Depositato il progetto di ristrutturazione dello stadio Tardini

Dopo l’annuncio di Pietro Pizzarotti dei giorni scorsi, ora si è passati ai fatti: il progetto di ristrutturazione dello stadio Tardini, che fa capo alla società Progetto Stadio Parma srl (una delle due società acquistate da Krause ndr.) è stato depositato in Comune.

Serviranno circa 90 giorni per l’approvazione o meno. In caso positivo il piano di ristrutturazione rientrerà nella Legge Stadi recentemente approvata dal Governo (legge 147/2013 modificata con il DL 185/2015).

Il vice sindaco Marco Bosi esprime soddisfazione per l’avvio formale della procedura: “Sono molto contento che finalmente si sia dato il via all’iter che permetterà alla città di dotarsi di un impianto moderno e funzionale, di servizio non solo al Parma Calcio, ma anche al quartiere e alla città tutta, abbiamo sempre detto che uno stadio moderno non può essere fonte di disagio ogni due settimane e restare chiuso gli altri giorni dell’anno. La ristrutturazione permetterà di avere finalmente un impianto che riduca i disagi per i residenti, valorizzi il quartiere e permetta ai tifosi di vivere la partita con un elevato standard di servizi”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi