Connect with us

Parma Calcio

FAGGIANO: “Mercato difficile ma budget rispettato. Parma competitivo”

FAGGIANO: “Mercato difficile ma budget rispettato. Parma competitivo”

Da Matri a Ceravolo, da Evacuo al calcioscommesse. Il bilancio di fine mercato (e non solo) nelle parole del direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano:

LE DIFFICOLTA’: “Non è stato un mercato facile, il Parma ogni volta sembra una gallina dalle uova d’oro per storia, squadra, società, giocatori, coppe vinte. Noi come società ci eravamo prefissati un budget che è stato rispettato, anche se abbiamo dovuto affrontare alcune curve. Alcuni acquisti sono stati fatti con diritto di riscatto. Certo è che se avessi dovuto spendere dei soldi per prendere Dezi e basta in prestito con un diritto di riscatto importante o dei bonus non lo avrei preso, perché sarebbe stato un impegno economico abbastanza importante”.

GLI ATTACCANTI: “In attacco avevamo due o tre situazioni che potevamo portare a casa, ma fino a quando i calciatori non firmano è dura e questo è quel che è successo con Matri. In due eravamo d’accordo ma dall’altra parte hanno fatto giustamente i propri calcoli. Se io non avessi preso Ceravolo non avrei mandato via Evacuo, con il Sassuolo è successo lo stesso. Matri sarebbe venuto con entusiasmo, ha professionalità e fisicamente è ancora integro ma con questo non voglio dire che non seguissi Ceravolo allo stesso modo, era un pallino mio già al Palermo, volevo portarlo in Serie A. Parma è Parma, ai calciatori piace e per questo sono fortunato quando devo convincere un calciatore a venire”.

CAPUTO: “I primi approcci non li ho avuti con il giocatore ma con la sua società che mi ha detto no due volte, ma non mi sono fermato. Noi avevamo fatto delle offerte, poi ci hanno detto di sì e mi hanno mandato a parlare con il calciatore. Il 15 ci siamo visti per i contratti, poi è successo qualcosa che non conosco e che non so spiegarmi”.

CERAVOLO: “Ne approfitto per ringraziare sia Vigorito che Di Somma, che sono stati onesti e hanno accontentato la volontà di Ceravolo. L’incontro decisivo è stato fatto alle 3 di notte in un hotel. Ora sento il bisogno di staccare, ma pensiamo a Novara, a fare bene e a continuare con la mole di gioco che abbiamo fatto venerdì scorso”.

SQUADRA COMPETITIVA: “La squadra è competitiva, abbiamo due giocatori per ogni ruolo, le partite sono tante e possiamo sfruttarli tutti. Io non voglio creare quell’attesa tale per cui in caso di passo falso possa succedere un patacrack: l’anno scorso a un certo momento eravamo tutti sconfortati. Questo è un campionato competitivo livellato verso l’alto. Vorrei costruire nel tempo, piano piano, e Dezi e Barillà fanno parte di questo tipo di scelta”.

IL NOVARA: “Hanno preso un ottimo giocatore come Sciaudone. Novara è una realtà consolidata, sempre fastidioso giocare lì”.

PARMA-ANCONA: “Ci tengo dopo il mercato a fare un’analisi, visto che se ne leggono di cotte di crude. La prima cosa che ci tengo a dire è che sono rimasto deluso dal comportamento di tutti. La nostra squadra è stata bistrattata per la partita dello scorso anno con l’Ancona. Se a voi è passata a me no, nemmeno alla squadra. Non ce l’ho con nessuno in particolare ma con tutti, incluso con me stesso. Spesso dimentichiamo che dietro al calcio c’è una famiglia, gente con dei valori. Essere attaccati così superficialmente, attaccare cinquanta, cento persone che lavorano nel Parma e per il bene del Parma non va bene. Sono stati fatti titoloni, c’erano certezze da parte di tutti, poi come volevasi dimostrare arriva il fax che dice che tutto è stato archiviato perchè non c’è nulla, e vedo poche righe sulla vicenda. Ma mi aspettavo delle scuse. Questa è una società formata soprattutto da tifosi, da gente che vuole bene al Parma. Se gli attacchi mi arrivano da fuori è un conto, ma se vengono da dentro mi fanno più male. Noi del Parma qualche scusa ce la aspettiamo”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi