Connect with us

Parma Calcio

Fronte Opposto: Cremonese in serie positiva da 7 turni

Fronte Opposto: Cremonese in serie positiva da 7 turni

Giro di boa per il campionato cadetto. Il Parma riparte dalla Cremonese, questa volta a parti invertite; i crociati infatti affronteranno gli uomini di Attilio Tesser nella non facile trasferta dello Zini, dove la vittoria manca da ben 22 anni.

L’AVVERSARIO – Nella prima metà del campionato la Cremonese non ha certo deluso le aspettative, anzi, se vogliamo ha quasi sorpreso visto il sesto posto in classifica con 32 punti e viste le sole 3 sconfitte. Merito in primis dell’allenatore, Attilio Tesser, che ha saputo sfruttare appieno le qualità dei propri uomini e sopperire alle mancanze tecniche, senza dimenticare i tre attaccanti Brighenti, Paulinho e Mokulu (che non ci sarà col Parma, infortunato) capaci di mettere a segno 13 gol in stagione.

IMBATTIBILITA’ – La Cremonese non perde da sette partite, l’ultima sconfitta (interna) risale alla gara contro la capolista Palermo (1-2).

MODULO – Squadra concreta, attenta in difesa, dove spicca l’ex Canini; tra le mura amiche subisce poco (11 reti). Il tecnico Attilio Tesser ha costruito la sua creatura con il modulo tattico 4-3-1-2. In attacco il pericolo principale è il brasiliano Paulinho: 5 reti in 14 presenze, oltre a due assist.

NOVITA’ – 2 acquisti e 3 cessioni al momento per i grigiorossi nella sessione invernale del calciomercato. Si tratta dei difensori Cinaglia (Ascoli) Kalombo (dal Gubbio); salutano il gruppo, invece Bajic, Salviato e Scarsella i quali andranno rispettivamente a Trieste, Padova e Trapani.

PRECEDENTI – Sono 52 gli incontri disputati tra Parma e Cremonese. Il bilancio è leggermente a favore dei crociati: 18 vittorie, 19 pareggi, 15 sconfitte. L’ultima volta allo stadio Zini risale al 5 novembre 1995 (serie A): il Parma vinse 2-0 grazie ai gol di Cannavaro (42′) e Zola (75′).

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA