Entra in contatto:
sohm in parma vs frosinone 2 1

Parma Calcio

Frosinone-Parma: convocati e probabili formazioni

©Foto: Lorenzo Cattani

Frosinone-Parma: convocati e probabili formazioni

Frosinone e Parma sono ormai pronte ad affrontarsi per l’ottava volta nella loro storia nel campionato di Serie B.

Domani sera (ore 20.45) allo stadio “Benito Stirpe” di Frosinone, sotto la direzione dell’arbitro Maggioni di Lecco, gialloazzurri e crociati inaugureranno la ventiseiesima giornata del campionato, importante per i padroni di casa per fare un altro passo verso una Serie A che sembra ormai già in cassaforte e per gli ospiti per rientrare in zona playoff. Vediamo quali sono le ultime news che arrivano dai ritiri delle due squadre.

QUI FROSINONE Due dubbi di formazione per Grosso, che andrà sicuro sul suo 4-3-3. Più Cotali di Frabotta come terzino sinistro, mentre davanti il testa a testa fra le prime punte Moro e Mulattieri resterà un ballottaggio serrato fino a pochi minuti prima del fischio d’inizio. Per il resto, nella difesa a quattro ci sarà capitan Lucioni (recuperato) in coppia con Szyminski (che sostituirà l’infortunato Ravanelli) nel mezzo. A centrocampo spazio a Rohden, Mazzitelli e Boloca. Sugli esterni offensivi sembrano certi della maglia Insigne e Caso; pronti a subentrare dalla panchina Baez e Bidaoui.

QUI PARMA Il Parma, partito nel pomeriggio alla volta di Frosinone, sosterrà anche domattina una seduta di allenamento che potrebbe chiarire gli ultimi dubbi di formazione a mister Pecchia che in difesa potrebbe lasciare a riposo Balogh (dopo lo svarione di sabato), inserendo il “jolly” Ansaldi e accentrando Valenti; sulla destra, dove per altro Coulibaly è squalificato, rientra il titolare Delprato. Con Bernabé, Estévez e Vazquez intoccabili in mezzo e Zanimacchia a destra, restano aperti due ballottaggi: l’ex Charpentier o Inglese per la maglia da centravanti, Man o Sohm per quella da ala sinistra. Mettiamo in pole position quest’ultimo: in proposito, durante la conferenza, Pecchia ha sottolineato come l’episodio contro l’Ascoli non precluderebbe una partenza dello svizzero nell’undici titolare allo “Stirpe”.


LE PROBABILI FORMAZIONI

FROSINONE (4-3-3): Turati; Sampirisi, Lucioni, Szyminski, Frabotta/Cotali; Rohden, Mazzitelli, Boloca; Insigne, Moro/Mulattieri, Caso. All. Grosso.

PARMA (4-1-4-1): Buffon; Delprato, Osorio, Valenti, Ansaldi; Estévez; Zanimacchia, Bernabé, Vazquez, Sohm; Charpentier. All. Pecchia.


CONVOCATI FROSINONE
Portieri: Loria, Marcianò, Turati.
Difensori: Cotali, Frabotta, Kalaj, Lucioni, Monterisi, Oyono, Sampirisi Szyminski.
Centrocampisti: Boloca, Garritano, Gelli, Kone, Mazzitelli, Oliveri, Rohden.
Attaccanti: Baez, Bidaoui, Bocic, Borrelli, Caso, Insigne, Moro, Mulattieri.

Indisponibili: Ravanelli.

CONVOCATI PARMA
Portieri: Buffon, Chichizola, Corvi.
Difensori: Ansaldi, Balogh, Circati, Cobbaut, Delprato, Osorio, Valenti, Zagaritis.
Centrocampisti: Bernabé, Camara, Estévez, Hainaut, Juric, Sohm.
Attaccanti: Bonny, Charpentier, Inglese, Man, Vazquez, Zanimacchia.

Indisponibili: Benedyczak, Mihaila, Santurro.
Squalificati: Coulibaly.

 

(In copertina, Simon Sohm nel match d’andata Parma-Frosinone 2-1 – ©Foto: Lorenzo Cattani/SportParma)
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio