Connect with us

Parma Calcio

Gervinho e Fofana, è derby ivoriano

Gervinho e Fofana, è derby ivoriano

La Costa d’Avorio è una terra ricca di anacardi, cacao e caffè, ma anche diamanti e metalli preziosi. La terra di Gervinho e Fofana, l’oro di Parma e Udinese (i giocatori più richiesti sul mercato). Domenica sera avversari allo stadio Friuli in una partita che ha il sapore della sfida salvezza, anche se è presto per parlare di classifica.
32 anni Gervinho, 25 Fofana. Ruoli differenti: esterno offensivo il primo, centrocampista il secondo. Due giocatori molto diversi, anche nel curriculum.
Gervinho è cresciuto calcisticamente in patria, nella formazione dell’ASEC Mimosas, prima di iniziare la scalata verso il grande calcio: Le Mans, Lilla, Arsenal, Roma, Hebei e Parma. E nel 2015 la vittoria della Coppa d’Africa.
Fofana è cresciuto in Francia da genitori ivoriani. Prima le giovanili del Lorient (Francia) e poi quelle del Manchester City. Una promessa sbocciata a metà: Fulham, Bastia e Udinese le sue ultime tre squadre, oltre a tutta la trafila nelle nazionali giovanili della Francia, fino a quando nel 2017 decise di appartenere solo alla nazionale della Costa d’Avorio. Nazionale che, dopo l’esordio nello stesso anno, ritroverà a settembre in occasione delle due amichevoli contro il Benin e la Tunisia. Un onore che a Gervinho non è permesso dato che il Ct Kamara lo ha nuovamente escluso dalla lista dei convocati.
Udinese-Parma è anche questo, un derby tutto ivoriano tra due giocatori che in Italia hanno trovato consacrazione e fortuna, a suon di accelerazioni, gol e temperamento.

STAGIONE 2018-19 (serie A)

GEERVINHO: 30 presenze, 11 gol e 3 assist.

FOFANA: 31 presenze, 2 gol e 4 assist.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA