Entra in contatto:

Parma Calcio

Gervinho: «Sono felice a Parma, Krause ha una buona visione del futuro»

Gervinho: «Sono felice a Parma, Krause ha una buona visione del futuro»

Dopo il balletto nel riscaldamento di Genoa-Parma in onore di Maradona e la doppietta a Marassi, nello stadio dove il Pibe de Oro segnò il suo ultimo gol italiano, Gervinho ha rotto il silenzio e ha parlato della nuova avventura crociata targata Krause.

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, l’ivoriano ha spiegato: “Il Parma con Krause avrà un futuro. Abbiamo affrontato diversi cambiamenti in estate, ma la struttura è rimasta valida. Dobbiamo imparare a conoscerci e allo stesso tempo fare risultati. Cominciando ad essere uno dei più anziani del gruppo, cerco di portare qualcosa di positivo alla squadra”.

Invevitabile il confronto D’Aversa-Liverani: “Con D’Aversa abbiamo lavorato due anni facendo bene. Ora con Liverani abbiamo lo stesso obiettivo: il suo metodo di lavoro ci ha dato un nuovo modo di giocare e di approcciarci alla gara. Il mister ci sprona sempre, in partita e in allenamento”.

E su Krause: “Ha una buona visione del futuro del Parma, è molto presente, non è quel tipo di proprietario che compra e poi si defila”.

Infine il futuro: “Sono contento di essere rimasto. Ho avuto una vera esplosione da quando sono rientrato dalla Cina. So che ci sono stati dei contatti tra la società e l’Inter, ma alla fine non c’è stato accordo. Sono felice a Parma, questa è una squadra famiglia, il massimo per me e spero di trovare il promo gol in casa domenica col Benevento, ma bene anche un assist”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio