© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Girone di ritorno: 3 big al Tardini e 6 scontri salvezza fuori

Girone di ritorno: 3 big al Tardini e 6 scontri salvezza fuori

Dieci trasferte e nove gare casalinghe. È questo il programma del girone di ritorno del Parma che ha chiuso la prima parte della stagione al 12° posto in classifica, con un bottino di 25 punti (7 vittorie, 4 pareggi, 8 sconfitte). Il margine sulla zona retrocessione, cioè il terzultimo posto (occupato dal Bologna), è +12. Rassicurante. Ma ancora nessuna certezza, se non che bisognerà affrontare le restanti 19 partite con lo stesso spirito e piglio del girone d’andata. In attesa dei colpi del mercato invernale, che si preannunciano importanti (Caceres e Kucka) e che dovrebbero alzare il livello tecnico della rosa di mister D’Aversa, così come stanno facendo le altre squadre in lotta per la salvezza, Bologna in primis (Sansone e Soriano).

Il cammino del girone di ritorno del Parma non sembra dei più agevoli, almeno sulla carta: al Tardini arriveranno 3 big del calibro di Inter, Napoli e Milan, mentre saranno 6 gli scontri diretti da giocare tutti fuori casa; l’unica eccezione è la gara contro la Spal (in casa) di domenica 27 gennaio (ore 15).
E’ previsto un solo turno infrasettimanale, il 3 aprile (11ª giornata – Parma-Atalanta) e una sola sosta, il 24 marzo 2019.

IN CASA
Spal (2ª), Inter (4ª), Napoli (6ª), Genoa (8ª), Atalanta (11ª), Torino (13ª), Milan (15ª), Sampdoria (17ª), Fiorentina (19ª).

FUORI CASA
Udinese (1ª), Juventus (3ª), Cagliari (5ª), Empoli (7ª), Lazio (9ª), Frosinone (10ª), Sassuolo (12ª), Chievo (14ª), Bologna (16ª), Roma (18ª).


(Tra parentesi il numero della giornata)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio