© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

Gli auguri al Bagna e i cori razzisti

Gli auguri al Bagna e i cori razzisti

Cosa ci lascia Parma-Cagliari oltre al risultato? Due fotografie da angolazioni differenti, quella bella e commovente della curva Nord del Parma, che ha festeggiato il 39° compleanno di Matteo Bagnaresi (leggi qui) con l’esposizione dello storico striscione a lui dedicato, e quella contrastante della curva Sud dove erano presenti i tifosi del Cagliari, protagonisti di atti pro e contro il razzismo. Uno striscione esposto nella Sud recitava così: “Il popolo sardo non è razzista”. Una chiara risposta alle forti polemiche dopo i “buu” contro Lukaku in Cagliari-Inter. Allo stesso tempo, però, pare che una sparuta minoranza dei 550 tifosi sardi giunti al Tardini, abbia intonato dei cori razzisti durante la partita. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, l’episodio non è passato inosservato e sarebbe finito sul tavolo del giudice sportivo di serie A che dovrà esprimersi nelle prossime ore.

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio