Connect with us

Parma Calcio

Gli effetti collaterali di Parma-Lazio: Di Bello fermato per un turno

Gli effetti collaterali di Parma-Lazio: Di Bello fermato per un turno

I due rigori non concessi al Parma durante la sfida con la Lazio, l’atteggiamento di supponenza e il mancato ricorso al Var sono costati un turno di stop (riposo) per l’arbitro Di Bello. E’ quanto ha deciso il designatore Rizzoli che ha fermato per un turno anche Giua, l’arbitro di Napoli-Lecce. La decisione, pur non motivata dai vertici degli arbitri, suona come una punizione per gli evidenti e clamorosi errori commessi nell’ultima giornata di campionato. Errori che hanno scatenato l’ira del Parma e non solo. Ora il turno di stop, che di certo non risarcisce i gialloblù dei danni subiti.

 

VAR, LA FIGC APRE AL CHALLENGE (leggi qui)

 

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi