Entra in contatto:

Parma Calcio

Gli ex, da Zeman a Cassano: «Serie A da fermare»

Gli ex, da Zeman a Cassano: «Serie A da fermare»

Zdenek Zeman e Antonio Cassano, un coro unanime: la serie A è da fermare. Il boemo ha detto la sua al Corriere dello Sport: “Azzererei la stagione e ripartirei a settembre o quando sarà possibile. Il campionato di A e tutti gli altri sono falsati, anche perché non si gioca da 2 mesi. Poi so bene che esistono interessi economici e che dunque se si riprenderà sarà esclusivamente per ragioni finanziarie”.
Dello stesso parere l’altro ex gialloblù, Cassano: “Fermerei la serie A. I giocatori sono fermi da 2 mesi – spiega Fantantonio al Corriere -, come si fa a ricominciare a giugno. Bisognerebbe giocare ogni 3 giorni, rischio infortuni a raffica, è una follia. Negli spogliatoi ci sono 50 persone, come si può azzerare il rischio? Capisco che ci sono interessi importanti in ballo, ma non bisogna esagerare”.
Pareri in netto contrasto con la volontà dei 20 club di serie A che in queste ore aspettano un segnale dal Governo e dal Ministro dello Sport, quantomeno per la ripresa degli allenamenti a partire dal 4 maggio.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio