Entra in contatto:

Parma Calcio

Iachini e Juric: «Questa vittoria è per i tifosi»

Iachini e Juric: «Questa vittoria è per i tifosi»

Al termine della sfida allo stadio Scida che ha visto il Parma vincere 1-0 (gol di Vazquez), ecco il commento di mister Iachini e di Juric.

IACHINI: “Ci tenevamo, abbiamo sempre giocato per vincere e volevamo chiudere in un certo modo per i tifosi che si sono sobbarcati un lungo viaggio fin qui. Oggi in campo c’era un Parma più muscolare.
Noi abbiamo fatto tanto per rigirare questa stagione, abbiamo avuto diversi assenti ma la squadra ha avuto sempre un atteggiamento propositivo, non siamo stati bravi a chiudere le tante occasioni ma lo spirito la squadra lo ha messo.
L’intento era valutare i ragazzi di proprietà, con la volontà allo stesso tempo di vincere le partite. Parleremo con la società, qui mi sono trovato bene con tutti, devo ringraziare tutti; in cinque mesi non mi aspettavo tante problematiche che ci sono arrivate addosso. Non abbiamo avuto una continuità nella coppia d’attacco, senza contare le gare senza Buffon che è un giocatore di personalità o i giocatori arrivati a gennaio che non si sono potuti più vedere come Cassata, o l’assenza di Schiattarella. La squadra è stata brava in quelle 15 gare nelle quali era diventata una squadra, avevamo alzato la pericolosità offensiva abbassando quella degli avversari, gli imprevisti ci hanno impedito di avere continuità in avanti e non è un caso che abbiamo ottenuto diversi pareggi”.

JURIC: “Questa vittoria è per i tifosi, sono venuti qui per starci accanto, volevamo finire con una vittoria. Avremmo voluto disputare i playoff, dobbiamo valutare quelli che sono i problemi che si sono verificati quest’anno, per cambiare le cose il prossimo. Non sono felice per la stagione, non mi sono avvicinato al mio meglio, in alcune gare le cose sono andate un po’ meglio ma devo migliorare in diversi aspetti ed adattarmi al calcio italiano. Le difficoltà sono state soprattutto a livello tattico, ma ho imparato molte cose da questo allenatore da questo punto di vista”.

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio