Entra in contatto:

Parma Calcio

Il Parma affonda a Cremona, lo sfogo di Melli e tifosi

Il Parma affonda a Cremona, lo sfogo di Melli e tifosi

E’ un vero e proprio sfogo quello che l’ex bandiera crociata Alessandro Melli ha scritto sulla propria pagina Facebook.

Parole dettate dalla delusione per la sconfitta di Cremona, da una classifica sempre più deficitaria (-9 dalla zona playoff) e, a suo dire, da un atteggiamento sbagliato dopo la vittoria in rimonta col Pordenone.
Melli non usa mezzi termini: “Non me né vogliano proprietà, società e staff tecnico anzi vorrei che lo prendessero come consiglio per il futuro, ma se la tua squadra dopo 3 mesi che non vince batte la penultima del campionato (dopo un primo tempo vergognoso) e a fine gara pensa di fare una foto del genere mi verrebbe da dire che diventa normale e forse anche giusto dopo 3 giorni prendere una meritata legnata… Chi l’ha permesso e totalmente scollegato con la realtà. Sempre e solo forza Parma”.

I concetti di Melli fanno da apripista ad una valanga di commenti negativi che tra ieri sera e oggi hanno riempito i social. Una delusione che si tocca con mano, quasi sempre entro i limiti della civiltà e del buon senso. La difesa, che nelle ultime partite sembrava essere diventato uno dei punti di forza dei gialloblù, è il reparto sotto accusa, anche perché la Cremonese ha creato molto meno del Parma ma è andata tre volte in rete e si è portata momentaneamente in testa alla classifica. A Iachini l’arduo compito di risollevare l’umore e le sorti di una squadra che fino ad ora non è mai riuscita a ingranare le marce alte.

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio