Entra in contatto:

Parma Calcio

Il ritorno di Gervinho e i problemi in Costa d’Avorio

Il ritorno di Gervinho e i problemi in Costa d’Avorio

Una foto pubblicata ieri su Instagram, insieme all’amico connazionale Kessie (Milan), conferma il ritorno in Italia di Gervinho, pronto per i test e la ripresa degli allenamenti a Collecchio. Ma gli ultimi mesi in Costa d’Avorio di GR27 sono stati movimentati e pieni di problemi, come riporta la stampa africana. Secondo il quotidiano Afrique7, infatti, nei mesi scorsi Gervinho sarebbe stato accusato pubblicamente di “maltrattamenti” da parte della cantante africana Yasmina Aka. Accuse che al momento non trovano conferma e che sarebbero rientrate dopo una lettera d’amore della cantante rivolta al giocatore gialloblù e pubblicata sui social.
Ma nelle ultime ore Gervinho ha dovuto fronteggiare un altro problema, questa volta riguarda il calcio e la sua squadra in Costa d’Avorio (di proprietà di Gervinho), la G27 che milita nella terza divisione ivoriana. L’attaccante del Parma, sempre secondo quanto riporta Afrique7, avrebbe denunciato il suo vice presidente e uomo fidato Tapè Emile per la sottrazione di circa 8 milioni di franchi CFA dalle casse del club.

(Foto Instagram)

 

 

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio