Connect with us
 

Parma Calcio

In attesa dei processi sportivi, la Procura sequestra un milione di euro al Palermo

In attesa dei processi sportivi, la Procura sequestra un milione di euro al Palermo

Mentre i legali del club sono impegnati su due fronti della giustizia sportiva (i casi Frosinone e Parma), la Procura della Repubblica ha sferrato un nuovo colpo contro il Palermo del patron Maurizio Zamparini (nella foto), nell’ambito dell’indagine per falso in bilancio e riciclaggio che pende a carico del club siciliano. I pm di Palermo hanno chiesto ed ottenuto dalla Procura della Repubblica il sequestro di 1 milione di euro ai danni del Palermo (la richiesta iniziale era di 50 milioni). Provvedimento che crea ulteriori problemi economici ai rosanero, tant’è che Zamparini ha ammesso di non poter pagare gli stipendi e iscrivere la squadra al prossimo campionato di serie B. “Non sanno più cosa inventarsi” ha tuonato Zamparini.
Nell’ambito della stessa inchiesta, oltre a Zamparini – un mese fa la procura aveva chiesto l’arresto del patron rosanero, ma il Gip l’ha respinta -, ieri è stato iscritto nel registro degli indagati anche il presidente Giovanni Giammarva, il quale, secondo l’accusa, avrebbe ostacolato l’operato delle Covisoc.
Intanto oggi è attesa la decisione della Corte di Appello sul ricorso presentato dai rosanero in merito alla finale playoff di ritorno a Frosinone che ha condannato sul campo i siciliani ad un’altra stagione in B. Palermo che resta attivo anche sul fronte Parma, dove nei giorni scorsi ha annunciato l’intenzione di rivolgersi alla Procura della Repubblica per fare luce sul caso Spezia-Parma. Prepariamoci ad un mese di luglio molto caldo.

 

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi