Connect with us

Parma Calcio

Juve, Pirlo: «Superlega? Pensiamo alla qualificazione in Champions»

Juve, Pirlo: «Superlega? Pensiamo alla qualificazione in Champions»

Ecco le parole di Andrea Pirlo alla vigilia di Juve-Parma, una sfida segnata inevitabilmente dal terremoto Superlega e dalla classifica.

Il tecnico bianconero, però, non vuole distrazione e preferisce concentrarsi sul Parma: “La squadra sta abbastanza bene, stiamo ancora recuperando dalla gara di domenica contro l’Atalanta, dove abbiamo speso tanto dal punto di vista fisico e mentale. Ho già in testa alcune rotazioni ma sicuramente non cambierò molto”. Di sicuro mancherà l’infortunato Chiesa. Tornano Buffon (titolare) e Ronaldo.
“Le notizie sulla Superlega non sono fattori di rischio, noi siamo ben proiettati al presente, che è una partita fondamentale contro il Parma, che viene dopo una sconfitta e sarà importantissima. Affronteremo un avversario che, nonostante la classifica, sta facendo bene e sta dimostrando di poter stare alla pari con le altre squadre in lotta per la salvezza. Sappiamo di dover approcciare la sfida nel migliore dei modi. Restiamo concentrati sulla qualificazione in Champions League.

“Il progetto di cui si sta parlando (Superlega) è del futuro, noi pensiamo al presente – continua Pirlo -. È uno sviluppo per il mondo del calcio. Nell’arco di questi anni ci sono stati cambiamenti. È cambiata la Champions, le regole, il calcio. Non sono la persona più adatta per parlarne. C’è il presidente che ci sta lavorando con gli altri presidenti”.

Infine l’ex Kulusevski che potrebbe partire dall’inizio: “Potrebbe partire dall’inizio – conclude Pirlo -. Sta bene e ha fatto bene le ultime gare. Valuterò domani in base a chi ha recuperato e chi no e sceglierò la formazione».
La Juventus è reduce dalla sconfitta interna contro l’Atalanta che ha rivitalizzato le inseguitrici ad un posto in Champions League.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Parma Calcio