Connect with us

Parma Calcio

L’analisi di Giorgino: “A Bolzano siamo partiti con una mentalità diversa”

L’analisi di Giorgino: “A Bolzano siamo partiti con una mentalità diversa”

“Sicuramente, ieri, a Bolzano, pur vincendo, dal punto di vista del palleggio non abbiamo fatto una gara perfetta. Siamo, però, partiti con una mentalità diversa rispetto ad altre gare, mettendoci sullo stesso piano degli avversari”. Via la sicerità. Le parole sono quelle di Davide Giorgino, alla ripresa degli allenamenti, il giorno dopo l’exploit di Bolzano che ha restituito il sorriso al Parma.
“Ognuno di noi ha cercato di mettere in pratica quanto il mister ci aveva chiesto in settimana – continua il centrocampista crociato -, nei quattro giorni di lavoro con lui. Credo sia un’ottima base di ripartenza. Risvegliarsi dopo una vittoria è molto bello, perchè vincere ti dà sempre serenità e tranquillità. A noi e a tutto l’ambiente. Speriamo di continuare su questa strada. Abbiamo capito il motivo della flessione che avevamo avuto nelle ultime settimane. Ci stiamo lavorando per rimetterci in carreggiata. Ieri c’è stata la voglia di sacrificio da parte di tutti, quell’aiutarsi reciprocamente che in altre partite, purtroppo, non c’era stato. Nei momenti di difficoltà, però, se una squadra è davvero squadra si vede. Per vincere bisogna dare qualcosa in più per i compagni”.
Insomma, un bagno di umiltà: “Se pensiamo di essere una squadra di Serie A o di serie B abbiamo sbagliato tutto. Noi siamo una squadra di Lega Pro, che deve avere lo spirito da terza serie, da serie C, che deve fare di tutto per tirarsi fuori da questa categoria. Nel momento in cui, poi, il Parma arriverà più in alto, in altri campionati, si ragionerà adeguatamente a questi”.
Domenica al Tardini arriva il Teramo: “Alla sfida con il Teramo arriviamo carichi, per cercare di portare a casa la vittoria e accorciare la distanza dalle altre. Ci riusciremo, se riproporremo l’atteggiamento di ieri a Bolzano. Da qui alla pausa invernale del campionato dobbiamo spingere al massimo e cercare di finire il girone d’andata e iniziare il ritorno portando a casa più punti possibili. Nella sosta, poi, lavoreremo tanto. Mister D’Aversa ci ha diffuso tranquillità e ha cercato di trasmetterci la sua filosofia di gioco”.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi