Connect with us

Parma Calcio

LE PAGELLE: Baraye uomo derby, Lucarelli e Munari non sbagliano un colpo

LE PAGELLE: Baraye uomo derby, Lucarelli e Munari non sbagliano un colpo

Il Parma ci mette il cuore e la grinta e torna alla vittoria proprio nel derby contro la Reggiana. Baraye, autore del gol, Lucarelli e Munari tra i principali protagonisti. Calaiò sbaglia un rigore e altri due gol facili a tu per tu col portiere.

FRATTALI 6 Una sola parata degna di nota, di media difficoltà, su una punizione di Contessa. Preciso e puntuale nelle uscite.

IACOPONI 6,5 Si adatta alle situazioni della partita: ruvido ed essenziale quando serve, pungente come in occasione del lancio per il gol di Baraye.

DI CESARE 6 Il reparto offensivo della Reggiana è quasi inesistente, per lui è una domenica tranquilla. Vince tutti i contrasti.
(20’ st) Mazzocchi 6 Entra con il piglio giusto e mette il lucchetto alla fascia destra.

LUCARELLI 7,5 Non sbaglia nulla, in difesa è praticamente ovunque. Imposta e difende con la stessa efficacia. Interpreta perfettamente lo spirito del derby, osannato a fine partita.

SCAGLIA 6 Meno appariscente rispetto ad altre volte, gestisce le tensioni della partita senza scomporsi. Prezioso il suo lavoro in fase di spinta.

MUNARI 7 Qualità ed esperienza al servizio della squadra. E’ il punto fermo del centrocampo, fondamentale nella costruzione del gioco. E quando c’è da mostrare i muscoli è sempre in prima fila. Nel primo tempo colpisce una traversa che grida vendetta.

SCOZZARELLA 6 Lucido e intraprendente, ma dura solo un tempo. Nella ripresa va in confusione, senza riuscire a recitare un ruolo da protagonista, complici anche le condizioni del terreno di gioco.
(31’ st) Corapi 6,5 Sempre nel vivo della battaglia.

SCAVONE 6 Partecipa alla battaglia anche se le condizioni del terreno di gioco lo penalizzano non poco. Partecipa alla costruzione del muro di centrocampo che la Reggiana supera raramente. Meglio la fase difensiva.

NOCCIOLINI 6 Tanta sostanza e poca qualità, ma sulla destra sfonda raramente. Soffre le vivacità di Contessa.

CALAIO’ 5 Si guadagna e sbaglia un rigore (calciato malissimo). Sbaglia altri due gol a tu per tu con il portiere. Una giornataccia. Peggiore in campo.

BARAYE 7,5 Il mattatore della domenica: segna il gol partita, si procura il fallo che vale l’espulsione di Sabotic, e salta uomini come se fossero birilli.

ALL. D’AVERSA 6,5 Il Parma è stato superiore in tutto e per tutto, anche se avrebbe dovuto sfruttare meglio la superiorità numerica, magari inserendo una seconda punta. Vince due derby su due; non è da tutti.

REGGIANA: Perilli 5.5; Spanò 6, Spanò 6, Rozzio 6, Sabotic 4.5, Panizzi 5.5 (41′ st Sbaffo ng.); Ghiringhelli 6.5, Genevier 5.5, Bovo 5 (31′ st Marchi ng.), Contessa 6 (8′ st Calvano 5.5); Guidone 5, Cesarini 5. All. Menichini 5

 

(Nella foto Yves Baraye, l’autore del gol partita – Foto LORENZO CATTANI)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi