Entra in contatto:

Parma Calcio

LE PAGELLE: Cobbaut e Vazquez, doppio disastro

LE PAGELLE: Cobbaut e Vazquez, doppio disastro

Le pagelle di Parma-Cremonese al termine della sfida del Tardini che ha visto la vittoria dei grigiorossi.

Tra i gialloblù si salvano in pochi. Male Cobbaut e tutto il reparto difensivo, così come l’attacco incapace di pungere e creare seri pericoli alla porta di Carnesecchi.
Ecco le pagelle di Parma-Cremonese di Sportparma.com firmate come al solito da Antonio Boellis:

BUFFON 6 L’imbattibilità finisce dopo 184 minuti. Sui due gol non ha colpe. Para il primo rigore di Di Carmine.

SOHM 4,5 Un disastro difensivo. Non trova mai le soluzioni per interrompere sulla sua fascia il costante domino della coppia Valeri-Vido.
(1’ st) Coulibaly 6 Si posiziona a sinistra e ci mette corsa e temperamento.

DANILO 6 Prova a tenere a galla una difesa che imbarca acqua da tutte le parti. E’ il meno peggio del pacchetto arretrato.

COBBAUT 4.5 Sul gol del vantaggio ospite commette una grossa ingenuità, oltre che un peccato di presunzione. Errore che spiana la strada al successo degli ospiti. In sofferenza per tutta la gara.

DELGROSSO 5.5 Non riesce a spingere come vorrebbe, in compenso dalle sue parti la Cremonese passa di rado.

SCHIATTARELLA 5 Ha poca libertà d’azione e questo lo limita molto nella costruzione del gioco . E se non gira lui non gira tutto il Parma. Commette il fallo da rigore su Fagioli che poi Di Carmine sbaglierà per due volte.
(21’ st) Brunetta 5.5 Non riesce a imprimere il cambio di passo alla squadra.

MAN 5 L’ultimo passaggio è sempre impreciso. Niente dribbling e non attacca mai la profondità. Ha un paio di fiammate da inizio ripresa, ma è fuoco di paglia.
(39’ st) Iacoponi ng.

JURIC 5 Compassato e macchinoso nelle giocate, non riesce a dare qualità nella costruzione del gioco, complice anche la maggiore intraprendenza dei centrocampi avversari.

VAZQUEZ 4 Assente ingiustificato nel primo tempo, protagonista in negativo nella ripresa quando perde la testa davanti alla panchina della Cremonese. Comportamento inqualificabile per uno del suo calibro.

MIHAILA 6.5 Il gol della bandiera porta la sua firma ed è giusto così perché è lui l’unico in grado di impensierire la difesa avversaria e leggerne le debolezze.
(40’ st) Correia ng.

INGLESE 5 Non riesce mai a svincolarsi dalla marcatura di Okoli e Bianchetti che finiscono per annullarlo del tutto.

ALL. MARESCA 5 Il pressing alto della Cremonese ha scombinato tutti i paini, ma lui e tutta la squadra, a parte la reazione nervosa del secondo tempo, non sono riusciti a legegre la gara e trovare le adeguate contromisure.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio