Entra in contatto:

Parma Calcio

LE PAGELLE di Parma-Villafranca

LE PAGELLE di Parma-Villafranca

La copertina di Parma-Villafranca è tutta per Longobardi, esordio con gol con tanto di corsa sotto la curva Nord. Ecco le pagelle della partita del pomeriggio, la prima al Tardini.

ZOMMERS 6 Non intuisce la direzione del pallone sul rigore calciato da Cecco. Un’uscita da brividi nella ripresa. E poco altro. Nel finale è decisivo su un diagonale di Vincenzi.

ADORNI 6,5 Altra prova convincete, si guadagna il rigore del pareggio e spinge sempre.
(38′ st) Messina ng.

CACIOLI 6 Una doppia sbavatura iniziale (errore in marcatura e fallo da rigore) che non condiziona la prestazione. Si riscatta recuperando palloni e aggredendo l’avversario, in tutti i sensi.

LUCARELLI 7 Un guerriero in fase difensiva, un geometra con la palla tra i piedi. Si vede che è di un’altra categoria, anche a 38 anni.

RICCI 6,5 Le sue continue discese costringono Belfanti ad una partita prettamente difensiva. Confeziona alcuni cross interessanti compreso quello che Longobardi trasforma in 2-1.

CORAPI 6 Troppi palloni buttati in avanti a casaccio. Nel secondo tempo sposta in avanti il proprio baricentro e di conseguenza quello di tutta la squadra.

GIORGINO 6 Non butta via un pallone ma in mezzo al campo servirebbe più autorità.

LAURIA 6 Si fa parare il rigore dell’1-1 ma si riscatta un nano secondo dopo, anche se in sospetta posizione di fuorigioco. Nel complesso la sua prestazione non convince. Resta intrappolato nell’affollata difesa del Villafranca.
(20′ st) Vignali 6 Il suo ingresso vivacizza il reparto offensivo.

MELANDRI 6 Quando si accende sono dolori per gli avversari, ma sotto porta serve più cattiveria e sostanza.

SERENI 5,5 Il suo pezzo forte è il dribbling ma oggi non è giornata. Nel primo tempo fa poco movimento, più intraprendente nella ripresa.

LONGOBARDI 7 E’ carico come una molla e si batte con ardore su tutti i palloni transitino dalle sue parti. Il gol del 2-1 (in spaccata) è il giusto premio. Esordio col botto.

ALL. APOLLONI 6,5 Un’altra prova di carattere che fa ben sperare, ma i limiti tecnico-tattici restano, soprattutto a centrocampo. Diffonde tranquillità ed esperienza.

VILLAFRANCA: Cantamessa 6.5; Antinori 6, Avanzi 6.5, Iorio 6; Belfanti 5 (20′ st Cissè ng.; 28′ st Posarelli 5.5), Vincenzi 6, Spinale 6, Tanaglia 6, Tonini 5.5; Cecco 5.5 (37′ st Scarpa ng.); Ghezzi 6. All. Frutti 6

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio