Connect with us

Parma Calcio

LE PAGELLE: Frattali inoperoso, Baraye e Insigne sbattono contro il muro Cesena

LE PAGELLE: Frattali inoperoso, Baraye e Insigne sbattono contro il muro Cesena

Le pagelle di Parma-Cesena (0-0): Baraye si danna l’anima ma, come gli altri due compagni di reparto (Insigne e Di Gaudio), sbattono contro il muro difensivo dei romagnoli. Serviva un’invenzione, una magia, che purtroppo non è arrivata.

FRATTALI 6 La prima vera parata arriva solo al 9’ del secondo tempo, su un colpo di testa di Laribi. Un sabato da spettatore.

MAZZOCCHI 5.5 E’ sempre nella metà campo avversaria, malgrado le sue discese non facciano male. Idem per i cross.
(43’ st) Scaglia ng.

IACOPONI 6 Un paio di chiusure su Jallow e poco altro, anche perché il Cesena si rifiuta di attaccare per oltre un’ora.

LUCARELLI 6,5 In rea di rigore è onnipresente. Doma con carattere e aggressività le iniziative dello “scorbutico” Jallow.

GAGLIOLO 6 Davanti ai suoi occhi ci sono praterie immense che, però, percorre di rado, contribuendo poco e male alla fase offensiva.

DEZI 6 Stantuffo del centrocampo, si esalta per le buone giocate e si deprime per gli errori.

SCOZZARELLA 6,5 Distribuisce decine di palloni che quasi sempre arrivano al mittente. In mezzo al campo è una presenza fondamentale.
(47’ st) Corapi ng.

SCAVONE 6 Timido e poco propositivo nel primo tempo, nel secondo cambia registro e si lancia spesso nell’area avversaria, pur senza grandi risultati.

INSIGNE 6 Due occasioni nei primi 20 minuti, un’altra a metà ripresa, ma la mira è sempre imprecisa (questione di centimetri). Tra i più attivi e mobili.

BARAYE 5.5 Finisce stritolato nella morsa difesa-centrocampo del Cesena. Le sue caratteristiche non sono quelle da prima punta e i limiti si vedono. Si costruisce un’occasionissima nella ripresa che Fulignati devia in angolo.

DI GAUDIO 6 Quando accende la luce per Donkor sono dolori. Il problema è che l’effetto frizzante dura solo un tempo.
(32’ st) Siligardi ng.

ALL. D’AVERSA 6 Lo aveva detto alla vigilia, il Cesena è una squadra difficile da affrontare, e così è stato. I romagnoli hanno rinunciato a giocare pur di annullare i crociati. Tardive le sostituzioni, in assenza di un attaccante vero (di ruolo), serviva una magia.

 

CESENA: Fulignati 6.5; Donkor 6, Esposito 6, Scognamiglio 6, Perticone 6; Fazzi 5.5, Konè 6, Cascione 6 (32′ st Vita ng.), Dalmonte 5.5 (39′ Cacia ng.); Laribi 6; Jallow 5.5 (39′ st Moncini ng.). All. Castori 6

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA