© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Parma Calcio

LE PAGELLE: Gervinho, gol e scuse. Frattali e Dezi, esordio ok

LE PAGELLE: Gervinho, gol e scuse. Frattali e Dezi, esordio ok

Le pagelle di Roma-Parma (2-1): Frattali e Dezi non si fanno prendere dall’emozione della prima volta e disputano una prova soddisfacente. Gervinho parte forte, poi si spegne, ma nel finale trova il gol del momentaneo pareggio. Buona prova anche di Machin.

 

FRATTALI 6 Esordio in A a 33 anni, una bella favola. Prima parata su Pastore, poi dice di no a Perotti e Cristante. Incolpevole sui gol.

IACOPONI 6 Fa quello che può, con il solito agonismo e la solita dedizione, ma Perotti è difficile da fermare.
(34’ st) Gazzola 5.5 Si fa trovare impreparato sul gol del 2-1 di Perotti.

BRUNO ALVES 6 Affronta Dzeko con sicurezza e padronanza dei propri mezzi. Concede poco e niente, insuperabile sulle palle alte.

GAGLIOLO 6 Un primo tempo super: recuperi, chiusure e anticipi. Nel secondo si vede poco e i suoi interventi perdono efficacia. Protagonista sfortunato sul gol dell’1-0 (deviazione determinante).

GOBBI 6 Ci mette tutta l’esperienza a disposizione per arginare le iniziative del duo Florenzi-El Shaarawy, ma non basta. Dalle sue parti la Roma affonda troppe volte.

KUCKA 6 In mezzo al campo è una presenza costante. Cuore e grinta, ma anche interessanti progressioni.

STULAC 6 Difende e gestisce il pallone con naturalezza, sbagliando poco, e contribuendo in modo concreto alla costruzione del gioco. Perde la bussola nella ripresa.
(21’ st) Machin 6,5 Aggiunge qualità al centrocampo e firma l’assist per il gol del momentaneo pareggio.

DEZI 6 Determinato e voglioso di ben figurare alla sua prima apparizione in serie A. Una prestazione in crescendo, dopo un avvio timido e incerto. Sfiora il gol due volte.

SPROCATI 6 Preferisce le giocate di prima e in velocità, nel primo tempo manda in porta Gervinho (Mirante para); il suo problema è l’incostanza.
(44′ st) Diakhate ng.

CERAVOLO 6 L’approccio alla gara è positivo, fa da schermo a De Rossi e si procura due occasioni. Poi spariscono i rifornimenti e non può fare altro che rincorrere gli avversari.

GERVINHO 6,5 La prima mezz’ora è di qualità, Mirante gli nega la gioa del gol, ma con il passare dei minuti perde consistenza e lucidità, ma proprio quando sembra fuori dalla partita trova lo spunto e la freddezza necessarie per segnare l’1-1.

ALL. D’AVERSA 6 Si presenta all’Olimpico con un 4-3-3 sbarazzino ma ben organizzato, che ha creato diverse buone occasioni e ha battagliato fino alla fine, onorando l’ultima di campionato.

ROMA: Mirante 6.5; Florenzi 6.5, Fazio 6, J. Jesus 7, Kolarov 6; De Rossi 6 (36′ st Under ng.), Pellegrini 7; El Shaarawy 6, Pastore 6 (12′ st Cristante 6), Perotti 7; Dzeko 5.5 (17′ st Schick 6). All. Ranieri 6.5

 

 

(Nella foto l’undici inziale del Parma all’Olimpico contro la Roma- Foto Parma Calcio 1913)

 

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Parma Calcio