Connect with us

Parma Calcio

LE PAGELLE: Gervinho-Inglese mai domi. Barillà inesauribile

LE PAGELLE: Gervinho-Inglese mai domi. Barillà inesauribile

La doppietta di Gervinho, il gran lavoro di Inglese e il gol di Barillà sono i momenti chiave di Juve-Parma (3-3). L’ivoriano migliore in campo. Ecco le pagelle di Sportparma.

SEPE 6 Tre gol incassati, due pali benedetti e due parate difficili su Khedira.

IACOPONI 6 Per nulla intimorito dalla presenza e dalle giocate di Ronaldo. Mura la metà dei cross provenienti dalla sua fascia. Non si propone mai in avanti. Marcatura superficiale sul gol del 3-1 di Ronaldo.

B. ALVES 6 Sicuro negli spazi stretti e sulle palle alte, in difficoltà nelle altre situazioni.

BASTONI 6 Legge bene quasi tutte le situazioni pericolose all’interno dell’area piccola, ma nulla può quando la Juve alza i ritmi e macina gioco.

GAGLIOLO 6 Duro e ruvido, fa quello che può per contenere le iniziative di Cancelo e Douglas. Costa

KUCKA 6,5 Gioie e dolori, ma anche tanta corsa e un destro che impegna Perin. Si dimentica di Rugani sul gol del 2-0, ma si riscatta con due assist confezionati dalla fascia destra.
(41’ st) Sprocati ng.

SCOZZARELLA 6,5 Un piccolo gigante, sempre lucido e nel vivo della partita, che tesse una fitta ragnatela di passaggi.
(31’ st) Stulac 6 Il suo ingresso rinfresca il centrocampo.

BARILLA’ 7 Un gol da cecchino spietato. Due delle sue tre reti in serie A le ha segnati alla Juve. E’ destino. Prestazione di sacrificio e pressing, sempre al servizio dei compagni di squadra.

BIABIANY 5 In ombra e senza spunti, tranne uno ad inizio ripresa (il primo e unico). Sterile anche in fase difensiva.
(12’ st) Siligardi 6,5 Pimpante e ispirato, entra subito in partita.

INGLESE 7 Lavora decine di palloni sporchi, alcuni di questi li trasforma in lingotti d’oro, come l’assist per il 3-3. Perfetta e diabolica l’intesa con Gervingho. Generoso e d’acciaio.

GERVINHO 8 La prima sgommata semina il panico nella retroguardia bianconera, la seconda pure. Poi scompare per un lungo periodo. Riappare nella ripresa con due gol da sballo che beffano la Juve. Palla al piede è un pericolo costante.

ALL. D’AVERSA 7 Una squadra difensiva, coraggiosa e che non molla mai, sempre pronta a sfruttare i pochi regali degli avversari. Prima dell’1-0 le azioni migliori le aveva create il Parma. Cambia le caratteristiche offensiva della squadra con i tre cambi della ripresa.

JUVENTUS: Perin 6; Cancelo 5, Rugani 6, Caceres 6, Spinazzola 6.5; Khedira 7 (34′ st Bentancur ng.), Pjanic 6, Matuidi 6.5; Douglas Costa 6 (1′ st Bernardeschi ng.; 41′ st Emre Can ng.), Mandzukic 6, Cristiano Ronaldo 7.

 

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi