© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Serie C

LE PAGELLE: il gol di Calaiò vale il prezzo del biglietto. Propositivo Nunzella sulla sinistra, da rivedere Baraye e Scavone

LE PAGELLE: il gol di Calaiò vale il prezzo del biglietto. Propositivo Nunzella sulla sinistra, da rivedere Baraye e Scavone

Calaiò regala i tre punti con una giocata che vale il prezzo del biglietto; convincente la prestazione del terzino sinistro Nunzella, mentre sono da rivedere le prestazioni di Baraye e Scavone a centrocampo. Ecco i voti di Parma-Lumezzane firmati dal nostro Lorenzo Fava:

CORIC 5,5 Bravo ma anche fortunato nell’uscita a tu per tu (in cui era partito in ritardo) al 25′ del primo tempo su Barbuti. Non desta mai grande sicurezza nelle uscite alte, nonostante la stazza, e sbaglia anche un paio di rinvii col piede

COLY 6 Qualche passaggio sbagliato ad inizio partita, poi riesce a resettare tutto e a disputare una gara discreta, anche se – e va detto – questa sera non è stato costretto a fare gli straordinari

CANINI 6,5 
Buona prova dell’ex Atalanta e Cagliari, schierato al centro della difesa a tre con Coly e Lucarelli ai lati. Chiusure precise e puntuali. Nel secondo tempo sfiora addirittura la rete personale: gliela nega soltanto la traversa

LUCARELLI 6 Solita gara senza sbavature difensive per il capitano, che non ha troppe difficoltà ad arginare le avanzate del Lumezzane. Deve abbandonare il campo nella ripresa in seguito ad un problema fisico
(20′ st) Evacuo 6 Tenuto inizialmente in panchina perché ancora non al meglio, entra a metà ripresa al posto del capitano. Si dà da fare per trovare la via della rete che sbloccherebbe la partita, ma invano. La squadra con il suo ingresso acquista maggiore pericolosità all’interno dei sedici metri

GARUFO 6 Non figurava nell’undici di partenza. Rileva in extremis il posto di Mazzocchi (che aveva accusato un guaio fisico nel riscaldamento) e D isputa una buona gara: ordinato in fase difensiva e senza disdegnare qualche avanzata
(15′ st) Messina 6 Prende del posto di Garufo dopo un quarto d’ora della ripresa. Il cambio non stravolge l’assetto della squadra. Lui è pronto e si fa notare con un paio di ottimi traversoni che i compagni a centro area non sfruttano

BARAYE 5,5 Non lascia traccia palpabile di sé. Il ruolo di mezzala cucitogli addosso da Apolloni non sembra esaltare le sue doti. Baraye rimane spesso fuori dal gioco e a metà campo la palla non gli arriva quasi mai. Rimandato

CORAPI 6 L’inizio della gara non è positivo, con tanti palloni giocati male e intercettati dai giocatori del Lumezzane. Col passare dei minuti cresce e prende per mano la squadra. Sfiora in un paio di circostanze il gol

SCAVONE 5,5 Il gol divorato a porta vuota nel secondo tempo è sintomo di una serata storta in cui l’ex Pro Vercelli è rimasto spesso nella penombra senza illuminare mai il gioco dei crociati

NUNZELLA 6,5 Senz’altro il migliore in campo dopo Calaiò. Le sue zingarate sulla corsia sinistra costituiscono l’arma in più del gioco dei crociati. Pronti-via e sforna anche un paio di assist che i compagni appostati in area non sono capaci di tradurre in gol

NOCCIOLINI 6 Lotta, si danna e si muove per la squadra. Prova ad andare a rete nel primo tempo con una conclusione radente che viene disinnescata dal portiere ospite Pasotti. Poi si eclissa e Apolloni lo cambia
(31′ st) Guazzo 6 Apolloni lo inserisce per aumentare il peso specifico dell’attacco nella speranza di trovare il vantaggio. Appena entrato va vicino al gol, ma il suo poderoso destro si stampa sul palo dopo una leggera deviazione. Poco fortunato ma volenteroso

CALAIÒ 7 Ci prova a più riprese e poi, finalmente, segna un gol da cineteca: la sua rovesciata – che potrebbe essere immortalata nella copertina dell’album delle figurine Panini – vale i primi tre punti della stagione

ALL. APOLLONI 6,5 Schiera i crociati con il suo ormai consueto 3-5-2, poi con il trascorrere dei minuti, nella ripresa, decide di sbilanciarsi e di andarla a vincere. Mezzo voto in più perché toglie Nocciolini e lascia in campo Calaiò: la scelta gli dà ragione

 

LUMEZZANE: Pasotti 7; Rapisarda 6, Tagliani 6, Sorbo 5,5, Bonomo 5,5; Arrigoni 5,5 (dal 39′ st Leonetti sv), Genevier 6,5, Calamai 6; Barbuti 6,5 (dal 28′ st Speziale 5,5), Bacio Terracino 6,5, Varas 6 (dal 28′ st Padulano 5,5) – All. sig. Antonio Filippini 6

Arbitro: Capone 6

 

(Foto scatta da Giovanni Padovani per il sito ufficiale del Parma Calcio 1913)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Serie C