SEGUICI SUI SOCIAL

Parma Calcio

LE PAGELLE: Lucarelli-Gagliolo, coppia tuttofare. Germoni non convince

LE PAGELLE: Lucarelli-Gagliolo, coppia tuttofare. Germoni non convince

Le pagelle di Palermo-Parma: crociati dai due volti, male nel primo tempo, molto meglio nella ripresa. Tra i migliori in campo Lucarelli, Mazzocchi e Gagliolo. Deludono le novità della giornata, Barillà e Germoni.

FRATTALI 6 Bravo su una punizione velenosa di Coronado, ma sul tiro-gol di La Gumina appare un po’ incerto.

MAZZOCCHI 6,5 Aggressivo e concentrato per tutta la gara, concede pochissimo. Spinge con più convinzione nella ripresa quando gioca vicino alla panchina di D’Aversa che lo stimola continuamente.

LUCARELLI 7,5 Gioca d’anticipo La Gumina (tra i due ci sono 19 anni di differenza) evitando così di innescare la velocità del giovane attaccante rosanero. Una mossa preventiva che non funziona sempre ma è utile a limitare i danni. Provvidenziale al 90’ sempre su La Gumina. Poco dopo colpisce una traversa con una rovesciata da cineteca. Immenso.

GAGLIOLO 7 La mobilità di Embalo gli procura diversi problemi. Rischia più volte di beccarsi il secondo giallo. Legge benissimo la punizione di Scozzarella che trasforma in gol, ed è quello che conta di più. E in pieno recupero gli viene annullato un gol inspiegabilmente.

GERMONI 5 L’approccio alla gara è pieno di incertezze, la sua fascia è di proprietà della coppia Embalo-Rispoli.

DEZI 6 Prestazione tutta sostanza e un pizzico di qualità. Se non fosse per il grave errore sul primo gol di La Gumina sarebbe stato tra i migliori in campo.

SCOZZARELLA 6 Altalenante e/o incostante per tutti i 90 minuti. Il pressing alto del Palermo limita il suo raggio d’azione e l’inventiva. Calcia magistralmente la punizione che Gagliolo trasforma in gol.

BARILLA’ 5 Approssimativo nella costruzione del gioco, perde troppi palloni. Nervoso fin dai primi minuti. Più intraprendente ed efficace nel secondo tempo.
(39’ st) Scavone ng.

BARAYE 5,5 Si fa notare dopo 57 minuti quando Morganella lo stende in area con un intervento scomposto che l’arbitro giudica regolare.

CALAIO’ 6 Nel primo tempo è il più pericoloso del Parma, ma Pomini gli dice no due volte. Si spegne strada facendo, fino alla sostituzione.
(41’ st) Nocciolini ng.

DI GAUDIO 5,5 Movenze da dribblatore -fantasista, ti dà la sensazione di poter sbloccare la gara da un momento all’altro, ma alla fine della fiera non lascia il segno, risultando fumoso e inconcludente.
(16’ st) Siligardi 6 Senza infamia e senza lode.

ALL. D’AVERSA 6 Primo tempo sottotono, le scelte di Germoni sulla sinistra e Barillà a centrocampo non hanno convinto. La rimonta e il forcing finale dimostrano che la squadra è in ottima condizione psico-fisica. Terzo risultato utile consecutivo.

PALERMO: Pomini 7; Rispoli 6, Szyminski 6, Bellusci 6, Morganella 6; Murawski 6.5, Dawidowicz 6 (28′ st Fiordilino 6), Gnahoré 6; Coronado 6 (41′ st Monachello ng.); Embalo 6 (7′ st Rolando 6), La Gumina 7. All. Tedino 6.5

Leggi i commenti o commenta tu stesso



 


Pubblicità
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità

ALTRO IN Parma Calcio