Connect with us

Parma Calcio

LE PAGELLE: super Calaiò, speedy Baraye, sorpresa Munari

LE PAGELLE: super Calaiò, speedy Baraye, sorpresa Munari

La difesa non concede nulla o quasi, nel finale è decisivo un salvataggio di Scaglia su Mokulu. Calaiò migliore in campo, ma in copertina c’è spazio anche per Baraye e Munari, quest’ultimo nell’iedito ruolo di regista basso.

FRATTALI 6 Attento e sicuro, soprattutto sui cross provenienti dalle fasce che si intensificano nei minuti finali della partita.

IACOPONI 6 Sigilla la fascia destra con marcature rigide e interventi puntuali, ma spinge col contagocce.

DI CESARE 6 Autoritario e affidabile, un lavoro poco visibile ma comunque efficace, soprattutto in marcatura su Brighenti.

GAGLIOLO 6,5 Il duello con Mokulu produce scintille, sbaglia e concede pochissimo. Un portento.

SCAGLIA 6,5 Il salvataggio nel finale su Mokulu vale quanto un gol segnato. Le sue continue sovrapposizioni sono fondamentali per sostenere Baraye e bucare la difesa della Cremonese.

DEZI 6 Giocate eleganti, sovrapposizioni e palleggio; ma manca di personalità e fisicità nei momenti clou della gara.

MUNARI 6,5 Recupera palloni, contrasta e produce gioco: il ruolo di regista basso potrebbe allungargli la vita.

BARILLÀ 6 Impiega un tempo ad entrare nel vivo del gioco, nella ripresa sembra una trattore che recupera palloni e ringhia l’avversario.
(29’ st) Corapi 6 Pronto e combattivo, sfiora un gol da cineteca.

NOCCIOLINI 6 Poca profondità e poco dialogo con i compagni di reparto. In area di rigore è sempre in agguato.
(13’ st) Insigne 6 Pimpante e ispirato, la sua velocità è un’arma importante per impedire alla squadra di chiudersi nella propria metà campo.

CALAIÒ 7 Matri o non Matri, è lui l’uomo del momento: rigore perfetto, giocate di classe e sacrificio.

BARAYE 6.5 Crea e conclude, è il più ispirato del tridente offensivo; sulla sinistra fa sfracelli.
(36’ st) Lucarelli ng.

ALL. D’AVERSA 6,5 Cambiano alcuni interpreti (pochi) ma il copione è sempre lo stesso: vittoria di carattere e di sostanza, anche se la squadra ha creato tanto e finalizzato poco. I cambi nella ripresa sigillano l’1-0.

CREMONESE: Ujkani 6; Salviato 5, Canini 5.5, Claiton 6, Renzetti 6; Arini 5.5 (17’ st Cavion 6), Pesce 6, Croce 6 (32’ st Scappini ng.); Maiorino 6 (12′ st Perrulli 6); Brighenti 5.5, Mokulu 6. All. Tesser 6.

 

(Nella foto il rigore decisivo di Emanuele Calaiò)

 

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Parma Calcio

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi