Entra in contatto:

Parma Calcio

LE PAGELLE: Zommers tiene in vita il Parma

LE PAGELLE: Zommers tiene in vita il Parma

La copertina di Parma-Bassano è tutta per Zommers che salva il risultato in più occasioni e, allo stesso tempo, conferma tutte le difficoltà difensive, e non solo, del reparto difensivo. Ingenuità di Nunzella sul rigore del Bassano; così come l’espulsione di Lucarelli e Bizzotto nel finale. Le pagelle di Parma-Bassano:

ZOMMERS 7 Il principale protagonista del pomeriggio, salva il Parma in almeno quattro occasioni; fondamentale nel finale. Un pronto riscatto dopo le critiche delle ultime settimane.

BENASSI 6 Solo un tempo in campo, partita senza eccessi e sbavature, ma non supporta mai Nocciolini in fase di spinta.
(1′ st) Messina 6 Il suo ingresso garantisce maggiore spinta ma anche minore esperienza e consistenza in copertura.

CANINI 5,5 Dopo un primo tempo tutto sommato positivo, va in affanno e concede diverse opportunità agli attaccanti del Bassano.

LUCARELLI 4,5 Commette un paio di leggerezze in area di rigore, si riscatta parzialmente con due salvataggi, ma nel finale viene espulso per eccesso di nervosismo. Il momento no del Parma è stampato sul suo volto.

NUNZELLA 5 L’impegno e la buona volontà non mascherano le difficoltà della partita, soprattutto quando si tratta di impostare e ripartire. Grossa ingenuità in occasione del fallo da rigore.

NOCCIOLINI 5,5 Due-tre slalom che creano il panico nella difesa ospite, ma anche tanto confusione e inconsistenza sotto porta.

CORAPI 5,5 Fatica per tutta la partita a trovare gli spazi e le giocate che possano accendere il gioco del Parma. Poco efficace in copertura, una strana novità.
(38′ st) Evacuo ng.

SCAVONE 6 Per la prima volta nel ruolo di regista basso, convincente; distribuisce decine di palloni e mette ordine al centrocampo, ma per indole non è un interdittore.

RICCI 5,5 Si districa benino nel ruolo di mezz’ala sinistra, supporta Baraye, difende e crossa, ma lo fa senza qualità. Poco prima della sostituzione commette una grave ingenuità che poteva costare carissimo.
(28′ st) Giorgino 6 Ordine, disciplina e ringhiate.

BARAYE 6,5 Non riesce quasi mai a sfondare e inserire la quinta marcia, sulla sinistra affonda raramente. Si fa trovare al momento giusto e al posto giusto sul gol dell’1-1. Freddo e spietato. Un gol da attaccante, appunto, non da esterno di centrocampo.

CALAIO’ 5,5 Finisce stritolato nella morsa dei due centrali difensivi (Pasini-Bizzotto), poco servito e assistito; pericoloso solo su un calcio di punizione.

ALL. MORRONE 6 Disegna un 4-5-1 con Ricci a centrocampo e Scavone nel ruolo di regista basso, più convincete la seconda soluzione. Poco tempo a disposizione, non è riuscito a dare un’identità alla squadra; in attacco si vive sempre di improvvisazioni e soluzioni personali.

BASSANO VIRTUS: Bastianoni 6; Formiconi 6, Pasini 6, Bizzotto 4.5, Crialese 6.5; Cenetti 6 (31′ st Laurenti ng.), Proietti 6.5, Bianchi 6; Minesso; 6.5 Fabbro 5.5, Grandolfo 6 (46′ st Barison ng.). All. D’Angelo 6

 

(Nella foto il rigore di Mineo sotto la curva Nord che ha portato in vantaggio il Bassano)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Parma Calcio